CRONACA - Crema
Proseguono i lavori di messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali in città; dopo il quartiere di Santa Maria le operazioni si sono spostate tra i Sabbioni ed Ombriano, lungo viale Europa. Lo scorso anno l'amministrazione ha partecipato ad un bando regionale e ottenuto finanziamenti per il miglioramento della sicurezza stradale. Elaborato uno studio sull'incidentalità, i tecnici comunali hanno prospettato le soluzioni da adottare. Ampio progetto Come spiega l'assessore Fabio Bergamaschi, “il progetto è ampio e prevede la messa in sicurezza dei passaggi pedonali di via Bergamo, via Bramante, viale De Gasperi, via Mercato, via Stazione. Inoltre...
CRONACA - Castelleone
Domenica notte, verso le 23, un operaio di 48 anni residente a Castelleone ha sorpreso un ladro all’interno del cortile di casa. Subito ha chiamato il 112 ed in pochi minuti è giunta sul posto una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Crema. I militari hanno bloccato l’uomo che, dopo aver scavalcato la recinzione,...
POLITICA - Crema
Con un comunicato il Club socio culturale Forza Silvio Crema 1 manifesta la propria posizione in relazione alla scelta della attuale amministrazione di sinistra di permettere la realizzazione di un centro culturale islamico a Crema. “Come premessa – commenta il presidente Gianmario Donida - possiamo dire che da cittadini cremaschi...
ECONOMIA - Associazioni
“L’incontro dei giorni scorsi ha dimostrato quanto sia forte Coldiretti Cremona. Sulla Pac che sta definitivamente prendendo forma possiamo dire che non è quella che noi avremmo voluto, ma è senz’altro meglio di quanto si prospettasse nelle prime versioni”. Sono queste le parole di Paolo Voltini, presidente di...
SPORT - Calcio
Clima sereno e costruttivo in casa dei cremini. Né gli striscioni dei tifosi della Pergolettese né alterne fortune in Coppa Italia e nel campionato turbano il Crema 1908. La prima squadra è ancora imbattuta in una gara ufficiale e la cantera sta prendendo la forma desiderata. Nel campionato di Eccellenza, la vittoria sfumata...
CULTURA - Storia
Cremensis et filius di un dio maggiore, fu scultore et architetto, si formò alla scuola di Padova sotto le protettive ali del padre Giovanni, orafo di professione. Agostino De’ Fondulis era detto il de Padua . Si forgiò nella città patavina a stretto gomito col Mantegna, Pizolo e un poco più indietro anche di età con Donatello. Fu in Lombardia che...