13-03-2014 ore 23:55 | Rubriche - Costume e società
di Andrea Galvani

Crema. La troupe di Lucignolo in città per registrare la puntata del 16 marzo al teatro San Domenico

Conferma il proprio appeal televisivo la città di Crema: l'ultima conquista è Lucignolo 2.0, il settimanale di approfondimento dedicato al mondo dei giovani, “fatto di eccessi e follie, di mode e manie, di divertimento e di ribellione”. La puntata di domenica 16 marzo verrà in parte registrata a partire da domani, venerdì 14, tra i chiostri del teatro San Domenico, che si conferma location molto apprezzata da artisti, registi e politici: anche l'ex ministro Claudio Martelli, recentemente ospite del Caffè Letterario, ha espresso giudizi molto lusinghieri sul complesso, che ospita anche l'istituto civico musicale Folcioni e ha da poco ristrutturato anche il sottotetto del Mercato Austroungarico, un autentico gioiello in pieno centro storico.

 

Il tour di Ruggeri

L’occasione della registrazione della trasmissione televisiva è offerta dalla presenza in città di uno dei conduttori, Enrico Ruggeri, impegnato nelle prove del prossimo tour nello splendido teatro di piazza Trento e Trieste. Da ricordare il suo concerto, data zero, in programma il prossimo 20 marzo alle ore 21. Per la città ed il territorio cremasco, complice il clima favorevole, l'occasione per mettere in mostra le proprie qualità ad un anno dall'Expo.

598