Ultime Notizie

15:00 - Lavoro: green pass, scontro tra Confindustria e Landini

Confindustria sostiene che “l’esibizione di un certificato verde valido dovrebbe rientrare tra gli obblighi di diligenza, correttezza e buona fede su cui poggia il rapporto di lavoro”. Il datore di lavoro “potrebbe attribuire al lavoratore mansioni diverse” oppure “non ammettere il soggetto al lavoro, con sospensione della retribuzione”. Replica il segretario Cgl Landini: “ i lavoratori sono sempre andati in fabbrica in sicurezza. Rispettando norme e protocolli. Non sono le aziende che devono stabilire chi entra e chi esce. Una scelta di questo tipo la può compiere solo il governo. Confindustria, piuttosto, si preoccupi di far rispettare gli accordi contro i licenziamenti”.

speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato