30-11-2022 ore 19:24 | Sport - Pugilato
di Federico Feola

Accademia pugilistica cremasca. Danilo Ogliari si impone a Boffalora sopra il Ticino

Trasferta a Boffalora sopra il Ticino, nella riunione organizzata dalla Palestra Hurricane, per Danilo Ogliari, pugile youth (86kg) dell'Accademia pugilistica cremasca, che ha incrociato i guantoni con Adam Nechi della OPI gym (89kg) sulla distanza delle tre riprese da due minuti.

 

Il match

L'incontro è iniziato con un ritmo alto, dove il pugile milanese ha cercato di imporre il suo stile da picchiatore. Ogliari sin dall'inizio ha reagito con colpi pesantissimi portando belle combinazioni al volto e al corpo per le prime due riprese. Alla terza ripresa Ogliari ha spinto sull'acceleratore e durante uno scambio di colpi, il pugile cremasco con un terribile gancio sinistro ha atterrato l'avversario. Dopo avere accertato le condizioni dell'atleta, l'arbitro ha fatto proseguire il match. Ogliari è riuscito ancora a mettere alle corde Nechi, infilandogli una scarica di pugni tanto da far costringere l'arbitro a intervenire per il conteggio. Il match è terminato dopo una manciata di secondi con una vittoria ai punti netta per il pugile dell'Apc. Grande soddisfazione per il tecnico Riccardo Bertolotti e per il suo atleta che porta il suo record di due vittorie su due incontri.

2654