30-10-2022 ore 10:04 | Sport - Basket
di Marco Cattaneo

Al PalaCremonesi arriva la Brianza Casa. Per la Logiman Crema è importante fare punti in casa

Torna in casa la Logiman Crema, per cercare di muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive. Avversaria di turno la Brianza Casa, nuova denominazione della storica rivale Bernareggio. I brianzoli hanno un record di due vinte e due perse, esattamente come Crema e vengono dalla sconfitta ai supplementari nel derby contro Desio. La formazione di coach Lombardi ha lottato fino all’ultimo contro la corazzata Orzinuovi e rappresenta un insidioso banco di prova per Mascherpa e compagni.

 

Gli avversari
Squadra molto giovane, fa della velocità in attacco e dell’aggressività difensiva le proprie armi migliori. Gli ospiti hanno dovuto fin qui rinunciare all’apporto dell’esperto play Todeschini ma non sembrano averne risentito. Stelle e migliori realizzatori, in un quintetto che è guidato in campo dal giovane play Bertini, affiancato dalla guardia prodotto del vivaio Lanzi, sono gli esterni Galassi, gran tiratore e reduce dai 40 punti realizzati contro Desio ed il lungo atipico Bugatti, secondo miglior realizzatore del torneo con oltre 25 punti di media. Completa lo starting five il centro Fabiani, lottatore bravo a rimbalzo ed utile con i propri blocchi a favorire il tiro dei compagni. Un incontro che vede la Logiman opposta ad una pari categoria, in un ciclo nel quale i rosanero dopo Orzinuovi e Mestre affronteranno nella sesta giornata un’altra delle favorite, San Vendemiano. Importante quindi far punti in casa, domenica alle ore 18, contro una diretta avversaria per le posizioni alle spalle delle squadre attrezzate per il salto di categoria.

1859