30-10-2018 ore 21:29 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

La Chromavis Abo non passa a Busto. Prima sconfitta per le ragazze di Giorgio Nibbio

Prima sconfitta stagionale per la Chromavis Abo, che dopo due vittorie consecutive è costretta a cedere a Busto Arsizio per 3 a 1. Nella sfida tra due delle formazioni, a punteggio pieno alla vigilia del match, Offanengo non è riuscita a mettere in campo la propria pallavolo di qualità, cosa che invece è riuscita alle padrone di casa di Matteo Lucchini, alla fine capaci di portare a casa il bottino pieno.

La partita
Tanta Futura, troppa poca Chromavis Abo. Si potrebbe fotografare così un match iniziato da incubo per la squadra di Giorgio Nibbio, bersagliata in ricezione nel primo set (sette ace subiti) e incapace di reagire nel 25-14. Il riscatto, invece, c’è stato nel secondo parziale, più equilibrato e con le cremasche determinanti nel finale per il 21-25 che pareggiava i conti. Nella seconda parte del match, però, Porzio e compagne non sono riuscite a dar continuità, lasciando progressivamente spazio a Busto fino al 2-1 e 18-6 nel quarto set. Qui è partita una poderosa rimonta di Offanengo che è arrivata fino al 24-21 della quarta frazione, prima della chiusura locale (25-21).

 

Domenica ad Offanengo arriva Lecco

Nel complesso, a premiare Busto sono stati soprattutto i 9 ace e i 19 muri, con la Chromavis Abo in difficoltà nella costruzione del gioco, trovando pochi sbocchi anche nel terzo tocco, complice il muro sempre presente della Futura. Alle cremasche non sono bastati i 18 punti dell’opposta Veronica Minati e la serie di cambi tentata da coach Nibbio; tutto inutile, con una serata storta culminata con la sconfitta. Sul versante locale, 25 punti per l’opposta Moretto, mentre la banda Rrena è stata premiata miglior giocatrice dell’incontro. Domenica alle 18, al PalaCoim, la Chromavis Abo affronterà un altro big match, questa volta contro l’Acciaitubi Picco Lecco, una delle formazioni a punteggio pieno a quota 9 punti.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO-CHROMAVIS ABO 3-1

(25-14, 21-25, 25-19, 25-21)
FUTURA VOLLEY GIOVANI: Rrena 11, Salvi 9, Moretto 25, Zingaro 11, Veneriano 12, Cialfi 5, Danielli (L), Franchi (L). N.e.: Grippo, Ndoci, Francesconi, Rigon, Tonello. All.: Lucchini.

CHROMAVIS ABO:  Porzio 11, Gentili 7, Minati 18, Dalla Rosa 9, Cheli 12, Nicolini 2, Giampietri (L), Raimondi, Marchesi, Rancati. N.e.: Russo, Colombetti (L). All.: Nibbio.

ARBITRI: Carlo Micali ed Eleonora Spartà.