30-09-2022 ore 19:35 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Parking Graf Crema, sabato il debutto in Serie A1 contro la corazzata Virtus Segafredo Bologna

È finalmente giunta l'ora dell'esordio. La Parking Graf Crema viaggia verso Cagliari, dove, nella cornice del Pala Cus, si svolgerà l'opening day di A1, con 7 gare divise in due giornate, tutte nello stesso impianto. Le cremasche saranno subito messe a dura prova dalla Virtus Segafredo Bologna, compagine che è stata sconfitta pochi giorni fa da Schio nella finale di Supercoppa e che disputerà la prossima Eurolega. Squadra costruita per provare a conquistare lo scudetto, perso soltanto nell'epilogo finale pochi mesi fa.

 

Le avversarie

Stare in gara contro una corazzata del genere sarà una vera e propria impresa per le ragazze di Piazza, con molte esordienti in roster ma che proverà a dare battaglia a una squadra certamente superiore sia in centimetri che in peso specifico generale. Tra le bolognesi spiccano i nomi di Cecilia Zandalasini, sicuramente l'atleta azzurra più in vista e decisiva ma anche le altre azzurre Andrè e Cinili. Le straniere Laksa (Lituania), Parker (Usa), Rupert (Francia) e Dojkic (Croazia) vanno a completare la rosa dell'esperto coach Ticchi. Una combinazione di esperienza e talento davvero degna di nota.

 

Fase di rodaggio

Per Caccialanza e compagne, quindi, l'occasione di testare la nuova categoria senza l'assillo del risultato, con una prima parte di campionato che le vedrà affrontare quasi tutte le migliori del loto; una fase di rodaggio che sarà sicuramente utile nel proseguo del girone. Ci si aspetta molto dalla coppia Usa ma anche il rodato pacchetto di atlete nostrane avrà il compito di dare punti e sostanza allo staff del Basket Team.

2495