30-08-2018 ore 18:50 | Sport - Ciclismo
di Federico Feola

Trofeo Corbellini, successo per i padroni di casa della Gs. Dominio nella categoria G5

Domenica scorsa a Crespiatica si è svolta la trentesima edizione del trofeo Corbellini, gara dedicata al patron della Gs scomparso all'inizio dell'anno. La grande commozione per Giovanni Corbellini, figura di primo piano nel mondo ciclistico giovanile a livello regionale, ha caratterizzato l’intera manifestazione e i tutti suoi miniciclisti l’hanno onorato dando il meglio di se nella corsa.

Il circuito
La gara ha visto oltre 110 partecipanti provenienti anche da altre provincie lombarde e dall’Emilia Romagna. Il tradizionale circuito urbano, di quasi 1000 metri, ha esaltato le doti dei piccoli corridori con alcune curve impegnative e un percorso ben articolato. La gara era valida anche come ultima prova del Campionato provinciale giovanissimi della provincia di Lodi.

Dominio della squadra di casa
La Gs Corbellini ha fatto man bassa di ottimi risultati in tante gare. Gabriel Rodriquez, di Bagnolo Cremasco, si è classificato secondo nella categoria G1 e stessa piazza per Alberto Bianchessi, di Pieranica, nella G2. Gradino più basso del podio nella categoria G3 Gregorio Longari, di Bagnolo Cremasco. In G4 Nicolas Rodriquez di Bagnolo Cremasco è arrivato sesto. In categoria G5 vittoria per Federico Ogliari, di Credera, seguito da Simone Siori mentre Simone Fusar Bassini è giunto quarto. L'insieme dei risultati ha permesso di conquistare il trofeo a squadre.

92
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato