30-03-2024 ore 15:02 | Sport - Basket
di Federico Feola

Logiman Crema, stasera al PalaBertocchi la sfida in chiave salvezza con la capolista Livorno

Sfida impegnativa ma stimolante per la Logiman Crema. Stasera alle 21, al PalaBertocchi di Orzinuovi, arriva infatti la prima della classifica, la Caffè Toscano Pielle Livorno, reduce da una striscia positiva di 13 vittorie consecutive, dato che l'ultimo referto giallo degli uomini di coach Cardani risale al derby contro la Akern del 7 gennaio.

 

Gli avversari

Il tecnico piemontese, ex Bernareggio, ha a disposizione una formazione praticamente priva di punti deboli, costruita espressamente per il salto di categoria. I toscani hanno il terzo attacco del torneo, mettendo a segno 81.7 punti a partita e vantano la seconda miglior difesa del campionato, dato che incassano solo 71.4 punti di media, secondi solamente ai concittadini della Akern. La Pielle predilige i ritmi alti e la ricerca della conclusione nei primi secondi dell'azione, sfrutta abilmente la forza fisica dei propri componenti ed ha una grande varietà di soluzioni offensive.

 

Primo incontro in chiave salvezza

Per la Logiman, rinfrancata dalla bella vittoria di Desio, si tratta del primo, anche se difficile, "match point" in chiave salvezza. La formazione di Baldiraghi ha "vendicato" in trasferta per la quarta volta su cinque una sconfitta casalinga, dando ancora una volta prova di solidità mentale e capacità di reagire nei momenti difficili. Come spiega Arsenije Stepanovic, “giochiamo contro la prima in classifica, non perdono da due mesi. Dobbiamo sicuramente evitare di avere paura, anche se sappiamo che avranno al seguito parecchi tifosi, e giocarcela fino alla fine”.

1880