29-04-2021 ore 20:13 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Serie A2, la Parking Graf Crema beffata a Vicenza. Le padrone di casa vincono 60 a 58

Epilogo doppiamente beffardo per la Parking Graf Crema, che si ritrova con sole sette effettive schierabili a causa di una inattesa positività al tampone effettuato il giorno precedente e ancora da verificare, oltre ad alcune defezioni di varia natura. Se non fosse abbastanza, dopo una gara stoica, anche spesso comandata nel punteggio, una tripla di Monaco (fin lì 1/5 dal campo) con meno di 20 secondi da giocare, ha condannato probabilmente le cremasche al secondo posto in regular season, a meno di un improbabile passo falso di Moncalieri contro Bolzano.

 

Rotazioni praticamente inesistenti

Crema parte subito forte e prova ad allungare ma le vicentine tengono botta, sfruttando la serata di grazie della lunga Mioni, solitamente atleta da 3 punti a partita, che chiuderà da mvp a quota 15. Il punteggio e il ritmo rimangono bassi, con le ospiti sempre avanti di poco grazie a una Norma Rizzi in grande spolvero, vera dominatrice della gara. La compagine di coach Sinigaglia, ancora in corsa per migliorare la propria posizione nella griglia playoff, agguanta le cremasche e prova addirittura la fuga con Villarruel, infallibile da due punti. Ancora Rizzi però sigla il 37-43 del 30' in contropiede, doppiando il massimo vantaggio della ripresa sul 44-50. La Parking Graf sembra poter controllare ma un repentino 5-0 firmato Tibè rimette tutto in gioco con 6 minuti sul cronometro. Il finale è da cardiopalma; Crema ha l'occasione di portarsi a più 4 ma sbaglia due facili appoggi da sotto mentre Villarruel non perdona. Vicenza mette la testa avanti ma Pappalardo è in versione extralusso. Otto punti consecutivi con due triple siderali per l'ultimo vantaggio esterno sul 57-58. Monaco però sfrutta lo spazio in angolo dall'arco per il definitivo controsorpasso con l'ultimo doppio tentativo di Capoferri e Gatti che non va a buon fine per la gioia delle padrone di casa.

 

VICENZA-PARKING GRAF CREMA 60-58

(8-14; 21-24; 37-43)

BTC: Nori 12, Gatti 5, Capoferri 4, Cerri 2, Rizzi 17, Pappalardo 13, Dobrowolska 5. All. Stibiel.

285
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi