28-09-2019 ore 11:24 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Serie A2. Per la Parking Graf Crema esordio col botto con il big match a Moncalieri

Non c'è respiro per il Basket team Crema targato Parking Graf, che sta preparando l'esordio nel campionato di A2 a ritmi serrati, agli ordini di coach Giuliano Stibiel. Domenica 29 settembre, alle ore 18, ad attendere le cremasche in terra piemontese ci sarà la Akronos Pms Moncalieri, compagine accreditata dei favori del pronostico per il passaggio di categoria. Le torinesi hanno dimostrato appieno le proprie capacità proprio domenica scorsa, aggiudicandosi con pieno merito (51-78) la finale del "Pasquini" e mettendo in chiaro che il ruolo di favorite non sta affatto stretto alle atlete di Terzolo.

Voglia di rivincita
Per Caccialanza e compagne, quindi, immediata chance di riscatto, anche se non sarà facile uscire indenni dal PalaEinaudi, considerata la forza d'urto dimostrata dalla Pms solo pochi giorni fa alla "Cremonesi". Su un gruppo già collaudato, Moncalieri ha innestato anche l'esperienza di Reggiani e il dinamismo di Penz, oltre a una Giacomelli ancora in via di recupero. Senza dimenticare il talento delle giovanissime Conte e Berrad e le certezze date dalle varie Trucco, Grigoleit e Khatshitshi, capaci di trascinare la squadra nel preludio della settimana scorsa. Crema risponderà con il consueto entusiasmo e con la consapevolezza che questo inizio di campionato (tre trasferte iniziali consecutive) potrebbe indirizzare nella maniera giusta una stagione in cui il Basket Team vuole, come sempre, recitare il ruolo di protagonista fino alla fine.

Appuntamento stimolante e pieno di insidie
"Sicuramente - come sottolinea il presidente Paolo Manclossi - non affrontiamo un calendario agevole anche considerato il posticipo al 24 ottobre della nostra unica gara interna con l'Alpo. Moncalieri è la grande favorita per la promozione e non può nascondere le proprie ambizioni. Le nostre motivazioni e un atteggiamento sicuramente più aggressivo saranno alla base di una prestazione che, sono convinto, sarà molto diversa da quella di domenica".

Raggiungere le Final eight
Obiettivo molto chiaro quello della Parking Graf, con Manclossi che aggiunge: "dopo i numerosi cambiamenti estivi, staff compreso, avremo bisogno di tempo ma già in precampionato si sono viste ottime cose; non dimentichiamo poi che, anche quest'anno, giocheremo con la coccarda tricolore (vincitrici Coppa Italia 2017 e 2018, ndr) sul petto e vogliamo assolutamente raggiungere le "Final eight" per il terzo anno consecutivo per onorare e difendere un titolo che custodiamo con orgoglio; siamo di diritto nel lotto delle favorite indicato da tutti gli esperti e quindi dovremo dimostrare sempre il nostro valore".

339
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato