27-11-2017 ore 13:49 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

L'Abo Offanengo cede a Pinerolo. Le ragazze di Nibbio sconfitte per 3-0

Seconda sconfitta consecutiva per l’Abo Offanengo. Per le neroverdi il 3-0 subìto a Pinerolo sta un po’ stretto, premiando l’Eurospin Ford Sara, squadra di indubbia qualità, ma punendo al contempo una prestazione delle ragazze di Giorgio Nibbio decisamente più positiva di quanto possa dire il rotondo risultato finale sfavorevole.

 

Risultato severo

In terra torinese Porzio e compagne hanno lottato cedendo di misura il primo e il terzo set (25-23 e 24-26) e reggendo fino al 18-18 nel secondo parziale prima del filotto locale (25-18). Inoltre, nel terzo set l’Abo conduceva 17-20 prima di venire agganciata a quota 23, salvare un match point e alzare bandiera bianca alla seconda palla della partita a favore di Pinerolo. Potrà sembrare paradossale, ma nonostante il risultato ancora più severo (da 3-1 a 3-0), Offanengo ha fatto qualche passo in avanti nel gioco rispetto al match di domenica scorsa perso in quattro set contro Vigevano, altra “big” del campionato. La partita si è decisa in episodi e nei momenti caldi, dove l’avversario ha mostrato maggiore sicurezza ed efficacia. Per l’Abo, al primo anno in categoria,la doppia sconfitta rappresenta una palestra utilissima per continuare a crescere in un cammino che vedrà la prossima tappa domenica 3 dicembre, alle ore 18, al PalaCoim contro la Cosmel Gorla.

La classifica
Don Colleoni, Eurospin Ford Sara Pinerolo, Lilliput Settimo Torinese 17, Florens Re Marcello Vigevano, Capo d’Orso Palau 14, Tecnoteam Albese, Abo Offanengo 13, Pneumax Lurano 11, Volley 2001 Garlasco 10, Arredo Frigo Makhymo Acqui, Parella Torino 8, Brembo Volley Team 3, Cosmel Gorla 2, Alfieri Cagliari 0.

 

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-ABO OFFANENGO 3-0
(25-23, 25-18, 26-24)
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Serena 13, Caserta 11, Buffo 1, Zanotto 10, Cheli 11, Vingaretti 1, Torrese (L), Tosini 8. N.e.: Allasia, Ottino, Rizzuti, Gouchon (L), Grassi. All.: Moglio.
ABO OFFANENGO: Milani 1, Porzio 7, Donarelli 7, Hodzic 2, Dalla Rosa 7, Borghi 9, Portalupi (L), Rettani 1, Rancati 5, Ginelli. N.e. Riccardi (L), Angelini. All.: Nibbio.
Arbitri: Alessio Barbagallo e Matteo Trinchero.

Versione pdf