27-10-2021 ore 18:39 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Crema Rugby, partita a senso unico contro il Chiese. I neroverdi si impongono per 69 a 0

Inizia con un schiacciante 69 a 0 contro i mantovani la nuova stagione del Crema Rugby 1977, nuova non solo dal punto di vista sportivo ma anche da quello amministrativo con l' elezione, avvenuta nei giorni scorso, del nuovo presidente: Giuseppe Bonaldi figura storica e di peso del movimento nero verde che succede ad Alessandro Ratini.

 

L'incontro

Tornando al campo la formazione nero verde dopo un prima parte di gara di ambientamento ha preso decisamente il sopravvento chiudendo la formazione del Chiese nella propria metà campo. Di fatto si è giocato solo per un tempo e la partita è stata combattuta fin tanto che hanno retto le forze ai padroni di casa che sono riusciti, malgrado la superiorità cremasca, a restare in partita fino ad inizio di secondo tempo. Da lì in poi c'è stata solo una squadra in campo e l'eloquente risultato finale di 69-0 non lascia spazio ad alcun dubbio. La formazione capitanata da un ottimo Alongi ha dato dimostrazione di grande compattezza e solidità segnando ben 10 mete alcune delle quali di pregevole fattura e spettacolarità. Mattatore di giornata è stato Misseroni autore di tre mete seguito dal solito Crotti e da Grossi con due, gli altri marcatori sono stati Alongi, Quagliotti e Cavallari. Prossimo incontro il 7 novembre contro il Treviglio.

1767