26-08-2021 ore 17:00 | Sport - Rugby
di Federico Feola

David Odiase in Nazionale Under 18. Grande soddisfazione per il Crema Rugby

Continua la tradizione dei giocatori del Crema Rugby che dalla maglia nero verde sono passati a quella azzurra. Dopo Ettore Abbiati agli albori, Roberto Crotti negli anni novanta, Leonard Krumov in questo inizio millennio, domenica scorsa è stata la volta di David Odiase, anche se in Under 18, a debuttare in nazionale in un incontro internazionale.

 

L'incontro con l'Inghilterra

Il ragazzo, cresciuto e maturato nel Crema, è a partire dalla stagione che verrà, dopo avere frequentato l'accademia nazionale, uno dei giocatori del Colorno in Super 10. È stato infatti uno dei protagonisti, partendo da titolare come terza linea indossando il prestigioso numero 8, della storica vittoria per 27 a 17 dell'Italia contro i pari età dell'Inghilterra in un test match disputato sul campo della Millfield School di Street. Gli uomini di mister Roberto Santamaria sono stati infatti capaci di imporsi contro i quotatissimi avversari a casa loro al termine di una battaglia che li ha visti uscire vincitori addirittura con uno scarto di 10 punti. Non solo, grazie anche alle quattro mete realizzate, per gli azzurrini sarebbe arrivato anche il punto di bonus offensivo, fosse stata una partita di " campionato" mentre ai mal capitati d' oltremanica la sconfitta con scarto superiore ai 7 non li avrebbe consentito di avere alcun punto.

 

Orgoglio per il Crema Rugby

Questa notizia ha riempito d'orgoglio tutto il movimento rugbystico Cremasco a partire dal presidente Ratini fino ai direttori tecnico e sportivo Forlani e Siniscalchi ed a tutti i tecnici e lo staff del Crema Rugby che si appresta ad iniziare una delle sue più difficili stagioni dopo quasi due anni di parziale inattività. La prima squadra ha già iniziato la fase di preparazione mentre le giovanili lo faranno a partire dal mese di settembre sicuramente spronate da questa bella notizia.

1857