26-06-2019 ore 13:41 | Sport - Associazioni
di Federico Feola

Giochi europei Minsk. Bronzo nella scherma storica per Paolo Urgesi di Romanengo

Nel fine settimana si sono svolti a Minsk i Giochi Europei 2019 che hanno visto il debutto della scherma storica (Hema – Historical European martial arts) come parte sperimentale del programma sportivo della manifestazione. Quattro le discipline affrontate nella gara: spada a due mani, spada e brocchiero, rapier singolo e rapier a pugnale. La rappresentanza italiana ha conquistato tre medaglie tra le quali della di argento ottenuta nella spada a brocchiero da Paolo Urgesi, di Romanengo. Lo schermidore cremasco, un veterano delle competizioni internazionali, ha passato i gironi imbattuto, facendosi strada tra i migliori atleti del panorama Hema mondiale fino alle semifinali, dove ha affrontato il russo Vadim Kravchenko.

1211
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi