26-03-2024 ore 19:40 | Sport - Basket
di Federico Feola

Logiman Crema, mercoledì la trasferta a Desio. Ballati: 'obiettivo salvezza il prima possibile'

La Logiman Crema torna subito in campo, in questa intensa settimana che culminerà nella sfida di sabato sera contro i capoclassifica della Pielle Livorno: prima, però, c'è la fondamentale sfida salvezza contro la Rimadesio Desio nel turno infrasettimanale di mercoledì, alle ore 21. Match classico contro una tradizionale avversaria, che nell'attuale situazione di classifica appare decisiva per entrambe le formazioni. La sconfitta interna contro Caserta pone Crema nella scomoda situazione di dover a tutti i costi incamerare i due punti in vista delle sfide di alta classifica delle giornate seguenti, mentre in casa brianzola quella di mercoledì appare come l'ultima chiamata per evitare i playout. Se la Logiman ha interrotto sabato sera una striscia di due successi consecutivi, la Rimadesio non attraversa invece un gran momento a livello di risultati.

 

Gli avversari
Quart'ultima in classifica, la formazione di coach Gallazzi viene da tre sconfitte consecutive, l'ultima delle quali in un combattutissimo match esterno contro Omegna. Negli ultimi dieci incontri Desio ha ottenuto solamente due volte il referto rosa, curiosamente entrambe le volte in trasferta, mentre il successo casalingo manca dalla sfida contro Fiorenzuola del 20 gennaio. Per la legge dei grandi numeri, il pericolo di una inversione di rotta a danno dei rosanero cremaschi è ovviamente notevole e sarà necessario mettere in campo la massima concentrazione e determinazione.

 

Obiettivo salvezza il prima possibile

“Vogliamo raggiungere l'obiettivo salvezza il prima possibile – spiega la guardia cremasca Ballati - per giocare con più tranquillità le partite rimanenti. Tornare subito in campo è meglio, ci leviamo prima le scorie della brutta partita con Caserta, ci dobbiamo rifare contro Desio e portare a casa una vittoria fondamentale. Desio è una squadra molto ostica, non dobbiamo fare l'errore di approcciare male la partita. La Rimadesio è una squadra difensivamente molto organizzata, che cambia molto sui pick&roll e quindi dovremo essere bravi noi con le spaziature ad attaccare in maniera corretta. In attacco la loro punta di diamante è Sodero, dovremo contenerlo il più possibile”.

1669