25-04-2022 ore 19:39 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

La Parking Graf Crema chiude in bellezza con Milano. Sabato i play off contro Mantova

Chiude in bellezza la Parking Graf Crema che, pur soffrendo maggiormente rispetto alle ultime uscite, batte il Sanga Milano per 63-57 e scrive una pagina di storia importante a livello nazionale. Sono infatti 26 le vittorie consecutive in una stagione per ora senza macchia per la squadra di coach Diamanti che, per l'occasione, contrae ulteriormente le rotazioni mettendo alla prova le 8 giocatrici che in post season avranno piu' spazio. Il rientro di Nori, ancora arrugginita dalla lunga sosta forzata, darà nuova linfa al pacchetto lunghe cremasco, spesso dominatore delle pari ruolo avversarie.

 

Milano si conferma avversario pericoloso

Le padrone di casa partono forte con una D'Alie ispirata e solo Toffali riesce a mantenere le compagne in scia. Conte e Melchiori danno un ottimo contributo sui due lati del campo, annullando per parecchi minuti le esterne di Pinotti. Sanga però non molla e, nonostante il distacco in doppia cifra all'intervallo lungo, sembra essere mentalmente in gara. La ex Zelnyte mette un paio di tiri difficili ma Vente e Rizzi scavano un divario che al 30' sembra decretare la solita facile vittoria interna del Basket Team sul 49-34, con una fase difensiva quasi perfetta. Nel finale di gara però Milano si riavvicina, dando l'impressione che l'eventuale incorcio in semifinale playoff, per le cremasche, non sarà sicuramente una passeggiata. Penz, Madonna e Guarneri mostrano talento e voglia di reagire fino al 63-57 finale, con Crema comunque in controllo.

 

I play off

Ora i play off, con la prima serie al cospetto di San Giorgio Mantova, che ha strappato l'ottava piazza proprio all'ultimo respiro. Gara 1 al PalaCremonesi, sabato 30 aprile alle 20,30 per una Parking Graf che si presenta all'appuntamento imbattuta da 29 giornate, Coppa Italia compresa. Un vero e proprio record.

 

 

PARKING GRAF CREMA-BRIXIA BASKET 63-57
(15-9; 37-26; 49-34)
BTC: D'Alie 17, Melchiori 10, Nori 3, Conte 8, Occhiiato ne, Capoferri ne, Caccialanza ne, Parmesani ne, Rizzi 8, Pappalardo 8, Guerrini ne, Vente 9. All. Diamanti.

581