24-11-2017 ore 20:19 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Coppa Tokyo, buoni risultati per la Rari Nantes. Erika Denti prima nei 100 rana

Lo scorso fine settimana la Rari Nantes Crema ha dato ufficialmente il via alla nuova stagione agonistica con la partecipazione alla Coppa Tokyo. L'evento, che si è svolto in tutte le sedi federali nazionali, è stata organizzata dalla Fin in preparazione per le prossime Olimpiadi di Tokyo che si svolgeranno nel 2020.

 

La piscina di Mecenate

Sabato scorso, accompagnati dagli allenatori Marco Sfolciaghi e Paolo Basso Ricci, gli atleti Giulia Bellocchio, Letizia Paioli, Alice Vailati e Alessandro Danza hanno partecipato alla prima prova nelle vasche della piscina di Mecenate. Buoni i risultate per le ragazze, impegnati negli 800 metri stile libero. Giulia Bellocchio, classe 2004, ha percorso la distanza in 9.48.40 migliorando di molto il suo personale e classificandosi in terza posizione. Anche Letizia Paioli si è classificata sesta, con il tempo di 9.59.23. Sesta anche Alice Vailati che nonostante una gara un po’ contratta, ha chiuso in 10.29.12 lasciando intravvedere ancora parecchi margini di miglioramento. Impegnato nei 1500 metri stile libero, Alessandro Danza ha fermato il cronometro con il tempo di 18.20.00 arrivando terzo fra i nati del 2004. 

 

Le sfide della domenica

Domenica, davanti ai tecnici Marco Sfolciaghi e Marco Guerci, nei 400 stile libero Matteo Ginelli è arrivato secondo con 4.35.42, seguito dal tempo di 4.50.56 per Andrea Paiardi e 5.00.62 per Cristian Sanchirico. Nei 200 Rana terza Alice Vailati con 2.56.92. Nei 100 stile libero femmine 1.00.52 per Noemi Bergamaschi che si è classificata terza, 1.07.00 per Greta Guarneri, 1.07,11 per Erika Denti, 1.23.28 per Marta Sartori, 1.29.04 per Aurora Mantovani. Nei 100 rana Erika Denti si è classificata prima con 1.20.33. Primo del suo anno nei 100 rana anche Matteo Ginelli con 1.12.88.

Versione pdf
Oggi al cinema