24-10-2018 ore 20:29 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Crema rugby, seconda sconfitta stagionale. La Bassa Bresciana domina per 30 a 19

Davanti ad un pubblico da grandi occasioni, grazie alla splendida giornata ed alla concomitanza della quinta edizione del memorial Samia Yusuf di minirugby, non riesce al Crema rugby di inaugurare con una vittoria l'esordio delle nuove maglie targate Regi. I bresciani sono scesi in campo forti della vittoria al debutto e con una formazione senza apparenti punti deboli, si propongono come seconda forza del campionato al contrario dei ragazzi di Ravazzolo che sono stati costretti a scendere in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata. Ben 11 le assenze facendo debuttare fin dall'inizio tre under 18: il mediano di mischia Federico Poggi e le due terze linee Federico Misseroni e Rocco Franceschini.

L'incontro
La partenza cremasca è fenomenale e grazie a due splendide azioni che sorprendono gli avversari portandosi sul 14-0. Di Marcello Cremonesi con una bellissima serpentina al 2° e di capitan Grana con un azione di sfondamento al 7°, le due mete che il piede di Fusar Poli trasforma. Ripresosi dallo shock iniziale la Bassa Bresciana rugby comincia a macinare il suo gioco improntato sulla velocità ed alla mezzora si porta sul 22-14 frutto di quattro mete. Il Crema ha una bella reazione ma spreca più volte la meta per accorciare le distanze ed il primo parziale finisce così. La ripresa vede il Crema in forcing alla ricerca della rimonta ma viene punito al primo erroree la Bassa a metà ripresa si trova sul 30 a 14. Il Crema non molla e chiude gli avversari nella propria metà campo raccogliendo però meno di quanto meritato e prodotto andando in meta solo una volta con Binetti, lesto ad intercettare un passaggio errato degli avversari al minuto 25. La partita termina col punteggio di 19-30 in favore dei bresciani. Domenica prossima il Crema affronterà in casa il Fiumicello, partita da vincere assolutamente per non compromettere fin da subito questo campionato.

64
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato