24-09-2017 ore 18:57 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Calcio, Serie D. Un gol per tempo e la partita contro la Grumellese viene vinta dal Crema

Con un gol per tempo il Crema supera agevolmente la Grumellese ultima in classifica e sale a 9 punti in classifica in cinque partite. Il primo vantaggio Crema arriva al 15° minuto. Tomas infila dalla sinistra il portiere Aiello. Un minuto prima padroni di casa pericolosi in mischia. Non mancano le occasioni su entrambi i fronti d’attacco. Al 18° Pagano serve Erpen in area che non riesce a deviare in rete; al 37° è sempre Erpen ad incespicare sul pallone in area: al 40° Mandelli solo in area prima stoppa male e poi cicca il tiro.

 

Pagano chiude il confronto

Vantaggio meritato per il Crema. Nella ripresa la Grumellese non sta a guardare, anche se è ancora il Crema a rendersi pericoloso al 19° con una mischia a due passi dalla porta e al 21° quando Erpen solo in area con un tiro in corsa non riesce a inquadrare lo specchio. La Grumellese al 26° sfiora il pareggio: la palla supera Marengo ma l'arbitro fischia il fuorigioco. Al 28° arriva il gol di testa di Pagano che chiude la partita. Al 35° bella rovesciata in area dell'esperto Andrea Rota che colpisce la traversa. Per concludere due corner consecutivi prima per la Grumellese e poi per il Crema. In sostanza, una vittoria in sicurezza.


Il commento

A fine partita il commento di capitan Pagano: “Buon approccio da parte nostra ad una gara che non si presentava poi così facile come la loro classifica poteva far credere. Dopo il primo gol potevamo e dovevamo chiudere la partita. Non ci siamo riusciti subito e questo ci ha tolto un po' di lucidità. La classifica? Non è male: a poco a poco arriviamo anche noi con le prime. Domenica prossima contro la forte Pro Patria sarà per noi l'esame di maturità”.  

182
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi