24-05-2019 ore 10:59 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Pallanuoto Crema, decima vittoria su dieci gare per i ragazzi di coach Pelone

A Legnano la Pallanuoto Crema sigla la decima vittoria su dieci gare, nonostante la promozione in serie C conseguita con due giornate di anticipo. I ragazzi di Pelone, in un incontro combattutissimo, hanno sconfitto l'Sg Arese per 8 a 7.

La partita
La gara è iniziata all'insegna del pressing totale da parte della squadra locale, che ha imbrigliato la fase offensiva cremasca tant'è che con le 2 reti siglate da Bettineschi e Mozzati la squadra milanese si porta sul 2 a 0. Il gioco duro imposto da Arese prosegue nonostante l'espulsione definitiva comminata a Mozzati sul finire del primo quarto, ma la staticità offensiva cremasca rende troppo prevedibile la manovra e le conclusioni portate vengono neutralizzate agevolmente dal portiere Grassi. Il secondo quarto inizia ancora nel segno dei padroni di casa che allungano con Bonanno per il 3 a 0. La rete però ha l'effetto contrario: sveglia la truppa cremasca che trova la prima rete della serata con Zucchelli. Salutare IL cambio campo e nel giro di un minuto e mezzo si torna sul pareggio grazie alla doppietta di Tamaccaro, poi ancora Arese con Bonanno che sfodera una palombella perfetta per il 4 a 3.

La rinascita cremasca
Galvanizzato da un tifo indiavolato scatenato dal numeroso pubblico cremasco presente in tribuna, Furini pareggia i conti e poi in ripartenza Giancristofaro colpisce 2 volte per il 4 a 6, che dura solo 1 minuto poiche' Pitton, con un preciso alzo e tiro, accorcia ancora la distanza per il 5 a 6. Quarto tempo che ci vede allungare ancora con Zucchelli, che da posizione defilatissima in regime di extra man, con un bel no look fulmina il portiere avversario. Veemente la reazione della squadra di casa che con un altro alzo e tiro di Pitton, prima accorcia e poi pareggia con Bettineschi, tuttavia il rientro in campo dell'infortunato Comassi è provvidenziale perchè l'attaccante cremasco con un altro alzo e tiro sul finire del possesso palla, infila l'angolino più lontano per il vantaggio cremasco che resiste fino alla fine del match. Nelle prossime settimane i ragazzi di Pelone affronteranno la finale per il terzo e quarto posto di Coppa Lombardia contro Milano 2.

19

 La redazione consiglia:

sport - Sport acquatici
La Pallanuoto Crema centra l'obbiettivo alla prima occasione utile. Grazie alla vittoria casalinga con Legnano i ragazzi di coach Pelone conquistano con due turni di anticipo il passa per la...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato