24-02-2023 ore 14:00 | Sport - Pugilato
di Federico Feola

Accademia pugilistica Cremasca protagonista sui ring di Almenno San Bartolomeo e Como

È stato un fine settimana impegnativo per l'Accademia pugilistica Cremasca. Sabato, presso Almenno San Bartolomeo, si è svolta la riunione organizza dalla Boxe Caloi Bergamo che ha visto impegnati tre atleti cremaschi. In vista della partecipazione al torneo regionale esordienti, hanno fatto il loro esordio Marco Gomiero e Francesco Singh, entrambi seguiti dal tecnico "Casi" Stefano Allocchio. Singh nel secondo incontro della giornata, nei 62 Kg, ha affrontato il pugile di casa: ha condotto un incontro di attacco conducendo l'andamento degli scambi, i giudici hanno dato un verdetto di parità tra i due. Marco Gomiero, nei 75 Kg, è partito un poco contratto nella prima ripresa, forse per colpa di un principio di epistassi che lo ha costretto ad un piccolo stop, si è ampiamente rifatto nella seconda e nella terza: i giudici l'hanno premiato dichiarandolo vincitore sul pugile di casa Vitali. Il più esperto Omar Chebbi è stato sconfitto nei 75Kg.

 

Gli incontri di Como e Milano

Domenica invece, negli 86 Kg, Danilo Ogliari accompagnato dal tecnico Riccardo Bertolotti ha svolto il suo terzo incontro presso la palestra Nbo di Como contro Adem Nechi; l'avversario ha tentato di intimidirlo attaccandolo con assalti scomposti fin da subito. Ogliario non si è fatto coinvolgere nella baruffa mandando spesso a vuoto l'avversario ed è riuscito ad aggiudicarsi l'incontro grazie a combinazioni veloci e potenti. Infine Manuel Martino, seguito dal tecnico Alessandro Labò, ha affrontato nei 60 Kg Francesco Torres presso la Mgm di Milano durante l'evento organizzato dalla boxefactory. Incontro combattuto e spettacolare, Martino ha perso un poco la bussola tattica durante l'ultima ripresa e gli è costata la sconfitta.

2141