24-02-2021 ore 19:28 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Il Crema torna a vincere contro il Vis Nova Giussano. I ragazzi di Dossena al terzo posto

È un Crema vincente, rinato e vigoroso quello andato in scena oggi pomeriggio al Voltini contro la Vis Nova Giussano nella partita valida per la 19ª giornata del girone B di serie D. Finisce 3 a 1 per i ragazzi di Dossena che tornano a conquistare i tre punti salendo alla terza posizione in classifica a sei punti dalla Casatese. “Era importante dare un segnale di forza e determinazione - commenta mister Dossena al termine del match - e ci siamo riusciti. L’obbiettivo era vincere e tornare ai tre punti. Ho visto più qualità, dinamismo e più idee rispetto alle ultime partite. Il gioco è partito dal basso in modo fluido. I ragazzi hanno giocato con addosso la pressione di vincere a tutti i costi. Nel primo tempo eravamo contratti. Poi abbiamo ingranato. Ho visto una prova di lucidità e grande unità. Ma so che possiamo essere più brillanti”.

 

La partita

In un primo tempo avido di episodi significativi il Crema trova la via del goal al 30°: Nelli serve Assulin sulla sinistra, assist perfetto per Ferrari che di testa non sbaglia. È 1 a 0 per i nerobianchi. Al 38’ tiro di Ferrari da fuori area ma il pallone esce di lato. Nella ripresa i brianzoli scendono in campo con personalità e si procurano subito una ripartenza efficace ma Lacchini tira alto e non trova lo spettro della porta. Reagisce il Crema con Nelli che impegna Ragone. Ammonito Otabie. Punizione per gli avversari e Pennesi para. Il Crema costruisce dal basso e Baggi lancia Salami che si scontra con l’estremo difensore avversario. Si va avanti. Giallo per De Lisio. Arrivano i cambi: Mapelli e Bignami al posto di Laner e Otabie. Entrano anche Lekane, Gerevini e Campisi. Il Crema raddoppia con Poledri al 15’ su punizione: 2 a 0. Un tiro a giro imparabile. Filtro molto efficace a metà campo di Assulin che si invola e di esterno mette la palo a fil di palo. È 3 a 0. Lekane pericoloso con un colpo di testa che impegna Ragone. Accorciano i brianzoli con una rete di Proserpio maturata seguito di un corner. Risultato finale: 3 a 1.

420
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi