24-02-2016 ore 10:24 | Sport - Ippica
di Laura Ferrari

Paolo Adamo Zuvadelli vince il Gran premio della Fiera Cavalli a Roma

Il cremasco Paolo Adamo Zuvadelli ha vinto il Gran premio della Fiera Cavalli a Roma. Sotto i riflettori dei nove padiglioni del nuovo complesso fieristico alle porte della Capitale, le tante le attività equestri hanno messo in scena spettacoli all’insegna del divertimento e dello sport agonistico.

 

Walestro van het Bloemenhof

Nel panorama internazionale, la kermesse capitolina ha ospitato il debutto del concorso indoor Fixdesign International Show Jumping che ha raccolto un notevole consenso di pubblico e di critica. Il cavaliere azzurro si è dimostrato il protagonista principale del programma dedicato al salto ostacoli con la vittoria nel Gran Premio del Csi a due stelle ottenuta in sella a Walestro van het Bloemenhof, il suo cavallo di punta con il quale nel 2015 ha ottenuto due vittorie in Gran Premi internazionali e nel 2014 la medaglia di bronzo nel Campionato d’Italia.

 

Doppio netto

Dei quarantasette partenti, tra i quali spiccavano nomi di amazzoni e cavalieri con palmarès di tutto rispetto, l'atleta cremasco è riuscito a strappare la vittoria al campione in carica Filippo Lupis, vincitore del Master Cavalli a Roma edizione 2015. Il cavaliere cremasco ha chiuso la prova con un doppio netto da manuale in un tempo record di 37,49.

 

Bologni e Coata

Zuvadelli si è lasciato alle spalle un agguerritissimo Arnaldo Bologni su Quidich de la Chavee che però ha subìto un ritardo di più di un secondo, mentre la terza posizione è stata conquistata da Luca Coata su Quite Beauty con un distacco di tre decimi di secondo da Bologni.

Oggi al cinema