24-01-2024 ore 11:30 | Sport - Basket
di Federico Feola

Logiman Crema, stasera a Orzinuovi sfida ad alta intensità con Bernareggio

Digerita, a fatica, la sconfitta in volata contro Legnano per la Logiman Crema è già tempo di tornare sul parquet di casa. Arriva infatti ad Orzinuovi, con inizio match alle ore 21, la Lissone Interni Brianza, di stanza a Bernareggio ma come Crema costretta a spostare le gare interne, in questo caso a Treviglio.

 

Gli avversari

I brianzoli, una delle sorprese positive del campionato, sono una delle formazioni più affrontate dai rosanero negli ultimi dieci anni, che hanno visto spesso match al cardiopalma tra le due squadre. L'incontro di andata non ha fatto eccezione ed ha visto prevalere la Lissone Interni solo negli ultimi minuti. Bernareggio è una formazione giovane, con diversi atleti interessanti ed una panchina profonda, con almeno nove giocatori a dividersi i minuti in campo e cinque uomini in doppia cifra.

Squadra offensiva, mette 80.5 punti di media a partita tirando da tre col 34%, contro il 31 della Logiman. Simile tra le due contendenti il dato sui rimbalzi, 37 a 36.5. Squadra dotata sia sul piano atletico che su quello caratteriale, la formazione di coach Lombardi vorrà confermare contro Stepanovic e compagni l'attuale quinto posto in classifica e magari portare l'attacco alla quarta, che darebbe indubbi vantaggi nella post season.

 

Sfida ad alta intensità

Crema sarà ancora priva di Graziani e conterà sulla voglia di dare una gioia al proprio pubblico dopo due sconfitte interne consecutive. “Sarà una gran partita – spiega l'ex della gara, il centro Tsetserukou - sono squadre che si affrontano da anni e le sfide sono state tutte ad alta intensità. Siamo tutti più o meno alla pari, con quattro punti in più sei quarto e con quattro in meno quattordicesimo. Essendo quasi alla pari, sarà una bella sfida per guadagnare posti in classifica”.

10940