23-12-2018 ore 18:32 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Pergolettese, vittoria di slancio con il Sasso Marconi. Al Volini finisce 3 a 0 per i gialloblù

Non meraviglia più la sicurezza con cui la Pergolettese conduce in porto le partite con apparente facilità contro squadre che parrebbero ostiche: la Pergolettese vince per 3-0 anche contro il Sasso Marconi che in trasferta si era sempre fatto rispettare. Poteva essere una partita più difficile del previsto dal momento che mister Contini aveva deciso un cambio di modulo con solo due punte in avanti e Franchi libero di giostrare a tutto campo. Risultato: Franchi è stato il migliore e davanti Gullit ha segnato due gol. Esperimento riuscito.

La partita
La Pergolettese prende subito in mano la partita con Franchi che si rende pericolosi subito al 12° con una conclusione rasoterra piuttosto debole. Il Sasso Marconi, ben messo in campo, va in avanti al 19° con un tiro da fuori area di Tonelli deviato in corner da un difensore. Il Pergo spinge e al 24° va in gol con Gullit che riprende un corto rinvio del portiere Celeste dopo un tiro insidioso di Villa. Gli ospiti cercano la risposta al 26° con un tiro improvviso di Garni che Stucchi non trattiene ma che poi è lesto a riprendere. Al 31° Gullit conferma il proprio bel momento riprendendo sotto porta di testa un corner battuto da Franchi col portiere avversario che alza d'istinto sopra la traversa. Al 5° minuto della ripresa il Pergo raddoppia con Franchi su calcio di rigore assegnato per una vistosa trattenuta in area di Rustichelli a danno di Bithiene. Nel Sasso Marconi è Barranca il più ostinato e pericoloso: dopo un paio di spunti in area al 24° costringe Stucchi ad una difficoltosa respinta di piede. Ma è sempre la Pergolettese a mostrare gioco e sicurezza. Al 35° giunge il terzo gol sempre con Gullit che riprende di testa un cross di Fanti dalla destra. Ultimo guizzo di Barranca che si destreggia bene in area al 45° e tira di poco a lato.

Squadra solida e duttile
Matteo Contini (nell'immagine a lato) è lesto ad arrivare in sala stampa per chiudere l'anno in bellezza con gli auguri:" oggi abbiamo giocato in modo un po' diverso dal solito eppure la vittoria è arrivata con una certa facilità. Sono contento dei miei giocatori anche per la loro duttilità di gioco che ci permette di affrontare, al meglio delle nostre possibilità, qualsiasi squadra. Anche contro il Modena, pur perdendo, non avevamo demeritato e la prova è che ci siamo subito ripresi i tre punti oggi contro il Sasso Marconi. Approfitteremo della sosta per migliorare ancora".

Oggi al cinema