23-10-2022 ore 11:12 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Parking Graf Crema. Domenica al PalaCremonesi arriva la capolista Reyer Venezia

Altro scoglio sulla carta insormontabile per la Parking Graf Crema, che, reduce dalla beffarda sconfitta di Moncalieri, si appresta ad affrontare l'imbattuta Reyer Venezia, capoclassifica al pari di Schio. Le venete, che puntano dritte almeno alla finale scudetto, sono quindi tra le favorite del lotto, con giocatrici del calibro di Cubaj e Madera, nazionali azzurre, affiancate dal prospetto Villa e da un trio di straniere molto ben amalgamato, la giapponese Yasuma, l'americana Shepard e la finlandese Kuier. La compagine oroamaranto ha inanellato 4 successi di ottima caratura, con la perla della vittoria di misura in quel di Ragusa, seguita dalla lezione data a Sassari tra le mura amiche. Per le ragazze di coach Piazza si tratta dell'ennesimo impegno proibitivo ma la crescita dimostrata a Moncalieri, unita al rientro di D'Alie, danno speranze per il prosieguo del campionato, quando gli impegni saranno più alla portata di Caccialanza e compagne.

 

Tutto esaurito al PalaCremonesi

Per questo secondo appuntamento casalingo, le biancoblu potranno contare sul tutto esaurito della Cremonesi, col proprio pubblico a spingerle a provare l'impossibile. La chiave sarà come sempre la fase difensiva, visto che l'Umana Reyer Venezia possiede un attacco capace di superare agevolmente gli 80 punti realizzati a partita. La tenuta a rimbalzo sarà un altro punto fondamentale per non andare in difficoltà a livello fisico, altro punto decisamente a favore delle ospiti. Appuntamento a domenica 23 ottobre, alle ore 18.

1403