23-01-2023 ore 18:00 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Alla Cremonesi la Parking Graf Crema domina Moncalieri. Ottima prova per D'Alie e compagne

Prova convincente per la Parking Graf Crema, che batte Moncalieri e accorcia a sole due lunghezze un nono posto che varrebbe la salvezza diretta e che, solo un mese fa, sembrava lontanissimo. Le ospiti, presentatesi in versione rimaneggiata, non hanno potuto nulla contro la buona serata delle cremasche, già in doppia cifra di vantaggio a metà gara, con ben 45 punti, tutti a segno dal quintetto base. Coach Piazza, nell'occasione, ha scelto di contrarre ulteriormente la rotazione dalla propria panchina, affidandosi a uno starting five in gran serata e a poche incursioni del secondo quintetto, limitato a Nori, Rizzi e Conte, autrici comunque di un'ottima ripresa.

D'Alie in cattedra
Nonostante percentuali rivedibili, D'Alie ha condotto le danze col solito ritmo indiavolato (8 assit), innescando il trio straniero, che ha messo insieme numeri da capogiro (51 punti in 3 con ben 16 canestri su azione realizzati). In particolare Dickey, con 27 e 8 rimbalzi, ha disputato nettamente la miglior gara in maglia Parking Graf, risultando immarcabile per le dirette avversarie. Westbeld è stata annullata nel primo tempo mentre Mitchell e Reggiani sono state le uniche a reagire in modo concreto. Il + 16 interno del 30', con Melchiori in bella evidenza, ha sancito la vittoria delle biancoblu con largo anticipo, con ovvio ribaltamento del doppio confronto e un entusiasmo palpabile anche sugli spalti, per la gioia incontenibile del pubblico cremasco.

 

 

PARKING GRAF CREMA-AKRONOS MONCALIERI 78-62
(22-17; 45-34; 62-44)

BTC: D'Alie 5, Melchiori 12, Nori 2 Conte 8, Kaba 15, Capoferri ne, Caccialanza ne, Radaelli ne, Severgnini ne, Rizzi, Dickey 27, Meresz 9. All. Piazza.

1008