22-11-2020 ore 20:16 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Sarcedo, la Parking Graf torna a mani vuote. Le ragazze di Stibiel sconfitte nel finale

La Parking Graf Crema torna con le ossa rotte dalla trasferta di Sarcedo, in cui le padrone di casa hanno avuto la meglio per 58-56, al termine di una partita tesa, senza continuità offensiva né difensiva da parte delle ragazze di Giuliano Stibiel, apparse decisamente in ombra. Le vicentine, autrici di una prestazione volitiva e grintosa a livello difensivo, hanno meritato il successo, giunto a pochissimi secondi dal termine grazie a una parabola beffarda dell'ottima Viviani.

 

La partita
Le condizioni di Pappalardo, in campo solo qualche minuto ma decisamente limitata dall'infortunio patito in settimana, hanno accorciato per l'ennesima volta le rotazioni cremasche sotto canestro. Sarcedo ne ha approfittato restando in gara anche a rimbalzo e sfruttando l'ottimo inizio di Pieropan (6/11 alla fine), che trascina le compagne al 10-0 di metà quarto. Nori e Caccialanza però confezionano il pareggio ad inizio secondo periodo, con Crema che prova a scappare. Ad inizio ripresa il massimo vantaggio esterno che sembra far presagire un finale di gara più tranquillo, con Gatti in grande evidenza (34-44). La reazione di Mandic (15 rimbalzi) e Viviani avvicina però in maniera inesorabile Sarcedo, fino al 47-51 del 36'.

 

Finale al cardiopalma
Negli ultimi 180 secondi poi succede letteralmente di tutto. Mandic sigla il vantaggio interno ma Nori pareggia a quota 54. La tripla di Rizzi esce per pochi millimetri e un fallo a rimbalzo regala i liberi del vantaggio a Pieropan. Con 10 secondi sul cronometro Gatti pesca Nori per il jump dell'ennesima parità ma Viviani non è dell'idea di rimandare tutto all'overtime e infila il runner di tabellone che chiude la gara quasi a tempo scaduto. Per Crema ora la possibilità di non essere più in vetta; a recuperi disputati, infatti, sia Udine che Vicenza potrebbero superarla. Nel frattempo altro derby di rivalsa in arrivo; il Sanga Milano, miglior attacco del girone, scenderà domenica alla Cremonesi per vendere cara la pelle.


 

SARCEDO-PARKING GRAF CREMA 58-56
(15-10; 27-30; 37-44)
Basket team Crema: Melchiori 15, Nori 17, Gatti 9, Capoferri 2, Radaelli ne, Caccialanza 5, Cerri 4, Parmesani ne, Zagni, Rizzi 4, Guerrini ne, Pappalardo. All. Stibiel.

212
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi