22-02-2024 ore 19:43 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Tra master ed esordienti gli atleti della Rari Nantes conquistano Lodi, Milano e Brescia

Nel fine settimana scorso gli atleti della Rari Nantes Crema ha partecipato sul territorio lodigiano, milanese e bresciano. Alla “Terza giornata dei Campionati Regionali Master”, Marco Zaghen ha affrontato i 100 stile libero. Con tecnica ed energia ha chiuso la distanza in 1’00’’17, arrivando primo in batteria e nono della categoria Master 30. Nella stessa giornata si è svolta la “Terza edizione della manifestazione Provinciale Esordienti B“ a Brescia. Presenti in vasca Anna Comandulli, Beatrice Gutu, Andrei Nemes e Giulia Sole Bombelli. La tensione e l’emotività che si sono fatte sentire in questa prima gara ufficiale non hanno impedito agli atleti, classe 2014 e 2015, di farsi valere e di dare il massimo. I 50 stile libero hanno visto la presenza di Anna Comandulli (1’11”00), Beatrice Gutu (43’’50) e Andrei Nemes (57’’60). Tutti e tre hanno regalato grandi soddisfazioni. I 50 rana sono stati nuotati da Anna Comandulli (1’21”10). I 100 rana sono stati portati a termine in 2’02”20 con determinazione da Beatrice Gutu. Infine, i 50 dorso hanno visto i caparbi Giulia Sole Bombelli (1’10”10) e Andrei Nemas (1’04”30).

 

Dalla Swim cup night edition agli esordienti A

L’impegnativa giornata di sabato si è chiudeva con la “Swim Cup Night Edition” a Milano, presso la suggestiva vasca da 50 m dell’Università Bocconi. Fortissimo nei 100 dorso Lorenzo Moro (1’02”33). Un occhio di riguardo va dato anche per i 50 dorso di Mattia Polimento (31”66). I 50 rana sono stati nuotati da una velocissima Erika Denti (35”75) e da due rapidissimi Mattia Polimento (33”86) e Riccardo Poli (32’’39). La serata si è chiusa in bellezza con i faticosissimi 400 misti nuotati con grinta da Emanuele Danza in 5’16”59. Il giorno successivo, nella terza edizione del provinciale Esordienti A, il primo ad entrare in vasca con i 100 dorso è stato Gabriele Luca Pianezzola, che ha fermato il cronometro in 1’28”60. Hanno poi gareggiato nei 100 stile libero Lorenzo Danesi, che ha concluso la sua prima gara in un ottimo 1’29”30. La stessa distanza ha interessato anche Andrea Poiaghi (1’28”10), Filippo Virginio Ferrari (1’25”50) e Gabriele Luca Pianezzola (1’18”50).

2357