22-02-2023 ore 13:00 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

La Rari Nantes Crema al venticinquesimo trofeo città di Bergamo: in gara gli esordienti

Domenica scorsa si è svolto il 25° trofeo città di Bergamo esordienti, nel quale gli atleti della Rari Nantes Crema hanno spiccato in tante specialità. Per cominciare, il primo a gareggiare è stato Emanuele Danza, nuotando il 400 misto in 5’30’’70 sfiorando di poco il podio per la categoria esordienti A2. Subito dopo ci sono stati i 50 dorso, nel quale hanno gareggiato Giada Merisio (44’’70 argento per le esordienti B2), Martina Chiara Costili (55’’10) e Carolina Lughignani (57’’20). La gara seguente, il 100 rana, è quella che ha avuto la più massiccia partecipazione da parte degli atleti cremaschi con ben 5 presenze: Martina Elhamzawi (1’47’’50, argento per la categoria esordienti B2), Benedetta Vezzoni (1’54’’80), Sara Grassi (1’46’’40), Edoardo Poli (1’51’’40) e Manuel Ghilardi (1’45’’40). Anche il 50 stile libero ha riscosso successo con ben quattro atlete della Rari Nantes Crema nella categoria esordienti B2: Giada Merisio (39’’30, argento), Martina Elhamzawi (39’’80), Martina Chiara Costili (49’’90) e Carolina Lughignani (55’’10).

 

Gli altri risultati

L’unico cremasco in vasca per i 200 dorso è stato Massimiliano Danza (2’45’’60), che ha preceduto di poco le due staffette della Rari Nantes Crema nella 4x100 stile libero. Per la categoria esordienti B femmine hanno gareggiato in ordine Giada Merisio, Carolina Lughignani, Martina Elhamzawi e Martina Chiara Costili, che hanno conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 7’02’’60. Per la categoria esordenti A maschi invece hanno gareggiato Emanuele Danza, Manuel Ghilardi, Massimiliano Danza e Riccardo Poli, concludendo con il tempo di 5’02’’80. Il pomeriggio di gare è aperto, come lo è stata la mattina, da Emanuele Danza, con un argento conquistato nel 400 stile libero con il tempo di 4’50’’30. Nell’ultima gara, per quanto riguarda gli atleti cremaschi, ovvero il 200 misto, Martina Elhamzawi ha conquistato la medaglia d’oro per la categoria esordienti B2 femmine, con il tempo di (3’26’’30); sempre nel 200 misto hanno gareggiato anche Benedetta Vezzoni (3’36’’00) per la categoria esordienti A1 femmine, Sara Grassi (3’19’’50) per la categoria esordienti A2 femmine e Massimiliano Danza, che ha sfiorato il podio con il tempo di 2’48’’90 nella categoria esordienti A2 maschi.

1952