21-09-2022 ore 12:56 | Sport - Motori
di Federico Feola

Sissi Racing. Capoferri conquista il secondo titolo italiano dell'anno per il team cremasco

Con la vittoria nella quinta ed ultima prova del Campionato italiano, Alberto Capoferri conquista il titolo nazionale di Enduro classe 300 Senior. Con questa vittoria diventano quindi due gli scudetti tricolori vinti quest'anno dal team cremasco Sissi Racing, dopo quello che si è aggiudicato Manuel Verzeroli con una gara di anticipo. Per Capoferri, 23 anni di Antegnate, una stagione da incorniciare dopo lo stop di un anno per un grave infortunio. Nessuno poteva pensare che al rientro sarebbe andato così veloce, tanto da dominare letteralmente in sella alla sua GasGas 300 il campionato. Con quattro vittorie e un secondo posto infatti non ha dato speranze agli avversari e solo la sfortuna avrebbe potuto provarlo del titolo. Il giovane pilota di Antegnate è al suo terzo titolo conquistato col team cremasco, dopo la Coppa Italia vinta nel 2016, il titolo Junior 125 vinto nel 2019 e questo vinto nella 300 Senior.

Gli altri risultati
A Piediluco, cittadina a due passi da Terni, e famosa per l’omonimo lago e la vicinanza con la cascata delle Marmore, il Sissi Racing ha ottenuto altre due vittorie di classe. Una con Manuel Verzeroli, già vincitore con una prova di anticipo del titolo italiano, che ha portato la sua GasGas 125 all’ennesima vittoria stagionale. Ma a vincere è stato anche un bravissimo Andrea Gheza, GasGas 300, che ha vinto nella classe 300 Junior, concludendo il campionato in terza posizione. Bellissimo secondo posto di giornata e piazza d’onore anche in campionato per Riccardo Fabris. Purtroppo invece non c’è l’ha fatta a conquistare il titolo Mirko Spandre. Per lui era assolutamente necessario arrivare d’avanti al suo rivale, il siciliano Mancuso. Stesso discorso per Chicco Aresi, anche lui partito a inizio stagione con i favori del pronostico e alla fine nettamente battuto dal veneto Dal Canal. E in questa ultima prova ha dovuto a contentarsi del terzo gradino del podio.
 

Domenica il regionale a Chieve
Anche gli altri piloti del team hanno concluso la gara in ottima posizione, con Paganini e Malanchini al 6° posto rispettivamente nella 250 4 tempi junior e nella 450 Senior ed ambedue giunti quarti nella classifica finale di campionato. Nella Top ten di classe anche i giovanissimi Gregorio Conte e Alessandro Guerra nella combattutissima 125 Cadetti. Ora la stagione prosegue col campionato regionale che servirà come allenamento per l’ultima prova del Campionato Europeo prevista a fine ottobre in Germania. E a proposito di Campionato regionale, per gli appassionati domenica ci sarà l’occasione per tornare a vedere una gara di Enduro sul nostro territorio. Infatti è in programma un appuntamento classico, organizzato dal Moto Club Chieve : la mitica “ Coste da Ceèf “, dove saranno numerosi i piloti del team Sissi Racing al via.

1648