21-06-2021 ore 19:21 | Sport - Ciclismo
di Sara Valle

Su due ruote contro il Parkinson: martedì i parkinsonauti fanno tappa in piazza Duomo

Da Torino a Venezia, passando per Crema su due ruote per “sensibilizzare e fare movimento”. E' questo l'obiettivo della lunga biciclettata voluta dall'associazione Parkinson e sport di Bergamo che coinvolgerà 25 parkinsonauti. La partenza è fissata per domenica 20 giugno, l'arrivo una settimana più tardi. La tappa cremasca è prevista per martedì 22 giugno tra le 17.30 e le 18. Scortati dall'associazione Angeli in moto, i ciclisti, provenienti da Milano, arriveranno in piazza Duomo ed intendono “portare a Crema un messaggio di speranza per tutte le persone che lottano contro la malattia di Parkinson”. Verrà organizzato un momento di incontro con le associazioni e le autorità locali.

 

Sensibilizzare e fare movimento

La notizia dell'arrivo in città di questo gruppo è stata accolta favorevolmente dall'assessore al welfare Michele Gennuso: “per il tramite dell'associazione La tartaruga abbiamo avuto notizia di questa iniziativa e l'abbiamo subito abbracciata perché consente di ripartire con entusiasmo e speranza, dopo il periodo di chiusura”. E soprattutto permette di fare movimento. “Lo sport per le persone malate di Parkinson è fondamentale per non fermarsi, per continuare, per combattere”. A questo si aggiunge “il valore inclusivo della pratica sportiva che ci consentirà di far conoscere più da vicino questa realtà a tutta la comunità”.

 

748
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato