21-06-2018 ore 18:47 | Sport - Arti marziali
di Marilisa Cattaneo

Karate. Biscaldi sul podio mondiale, esulta la Shangri Crema per la sua 'instancabile atleta'

Al settimo campionato del mondo WUKF di karate s’impone la cremasca Silvia Biscaldi. Nei giorni scorsi in Scozia la diciannovenne karateka dello Shangri-La Karate, cintura nera secondo dan e già componente della squadra nazionale, si è qualificata per le finali in kumite (combattimento) e nel kata (forma) sia individuale che a squadre.

 

Orgoglio e soddisfazione

Un'esecuzione prefetta le ha consentito di staccare di molti decimi la seconda arrivata volando sul gradino più alto del podio, tra il tifo dei numerosi italiani presenti, appartenenti anche ad altre squadre. Soddisfatti e orgogliosi i docenti dello Shangri-La karate Crema per gli ottimi risultati raggiunti dalla loro agonista di punta, definita “instancabile atleta ed esempio per i giovani karateka della palestra che si stanno impegnando molto per crescere e poter raggiungere il suo livello”.

70
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato