20-12-2023 ore 19:08 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Nel weekend gli atleti della Rari Nantes Crema protagonisti a Cremona, Lodi e Milano

Nel fine settimana gli atleti della Rari Nantes Crema sono stati impegnati in tre diverse competizioni a Cremona, a Lodi e a Milano. Nel capoluogo provinciale i giovanissimi Esordienti B e C hanno potuto approcciarsi al mondo delle gare di nuoto in un clima di serenità e di adrelina; a Lodi la categoria Ragazzi ha affrontato la “prima prova Coppa Parigi” e a Milano, presso la piscina dell’Università Bocconi, si è tenuta la Merry X-Master.

 

I risultati
Nella giornata di sabato sono scesi in vasca a Cremona, sotto la direzione di Cristian Sanchirico e Vittoria Garlappi, i neofiti Beatrice Gutu, Maite Bettinelli, Andrei Nemes e Anna Comandulli (per la categoria degli Esordienti B); Asia Di Monte, Nicolò Agomeri, Francesco Corti, Gabriele Ruvio, Manuel Mombelli, Nicolò Nuvoli e Asia Paternicola (per la categoria degli Esordienti C). Nei 25 farfalla i temerari Andrei Nemas e Maite Bettinelli. I 25 dorso hanno visto protagonisti Beatrice Gutu e Asia Di Monte, Nicolò Agomeri, Manuel Mombelli e Asia Paternicola. I 25 rana sono stati invece portati a termine in scioltezza da Beatrice Gutu, Anna Comandulli, Francesco Corti, Gabriele Ruvio e Nicolò Nuvoli. I 25 stile hanno visto in vasca Andrei Nemesi, Anna Comandulli, Nicolò Agomeri, Francesco Corti, Gabriele Ruvio, Manuel Mombelli e Nicolò Nuvoli. Infine, Beatrice Gutu e Maite Bettinelli sono tornate a nuotare la distanza dei 50 stile libero. Il weekend appena trascorso ha visto anche Erika Denti, Manuel Ghilardi, Massimiliano, Emanuele e Gloria Danza gareggiare a Lodi per la “prima prova Coppa Parigi”. Il sabato pomeriggio è stato inaugurato dai magnifici 200 stile libero di Emanuele Danza (2’08”80). A seguire, Massimiliano Danza ed Erika Denti nuotavano brillantemente, il primo i 100 dorso (1’10”09), la seconda i 50 rana (35”51). Un fortissimo Massimiliano Danza ha chiuso la gara dei 100 farfalla abbattendo di 10 secondi il proprio record, fermando così il cronometro in 1’09”41. Gloria Danza ha coperto l'impegnativa distanza dei 400 misti in 5’26”16, mentre Emanuele Danza ha affrontato la medesima distanza in 5’04”53.

 

La seconda giornata di gare
Domenica mattina Erika Denti si è concentrata sui 50 stile libero chiudendoli in uno spettacolare 29”67. Successivamente ha affrontato i 200 rana (2’52”11). La mattina si è conclusa con i 400 stile libero di Gloria Danza (4’51”21) e di Emanuele Danza (4’27”05): quest’ultimo ha segnato un miglioramento di 15 secondi. Il pomeriggio Gloria e Massimiliano Danza si sono dedicati ai 200 misti rispettivamente con il tempo di 2’35”41 e 2’29”79. Manuel Ghilardi ha diminuito di due secondi il tempo di percorrenza dei suoi 100 stile libero (1’17”19). Da ultimo, ma non per importanza, si segnala la partecipazione di Marco Feni alla manifestazione Merry X-Master: è riuscito a fermare il cronometro in 3’04”07 nei 200 rana e in 1’44”05 nei 100 rana. Il prossimo appuntamento sarà per la seconda parte della Coppa Parigi a metà gennaio 2024.

2018