20-01-2018 ore 20:42 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Serie D. Crema sfida la Romanese al Voltini, la Pergolettese attesa dallo Scanzorosciate

Termina domenica 21 gennaio lo sforzo delle squadre cremasche di serie D che nel caso del Crema ha significato giocare cinque partite in tre settimane. Un tour de force che non ha portato grande fortuna al Crema e che ha determinato il silenzio stampa voluto dal presidente Zucchi. Domenica 21 gennaio, al Voltini alle ore 14.30 una partita abbordabile contro la Romanese ultima in classifica a 10 punti. Con una vittoria il Crema farebbe un buon passo in avanti in classifica. Ora è a 26 punti e all'undicesimo posto. Giocherà con un attacco spuntato date le contemporanee assenze per infortunio di Pagano e Testardi. Difficoltà anche in difesa per la qualifica di Scietti. Rientrano invece sia Donida che Tonon.

 

Pergolettese attesa a Scanzorosciate

I gialloblu cremaschi sono attesi a Scanzorosciate, compagine di bassa classifica che occupa il quint'ultimo posto con 22 punti. Reduce da due scialbi pareggi, la Pergolettese deve tornare alla vittoria se vuole mantenere il suo quinto posto con 37 punti. L'allenatore De Paola crede in una prestazione di livello, dopo aver sistemato la difesa con il probabile recupero di Premoli e forse anche del portiere Leoni, uscito dal campo anzitempo, nell’ultimo turno, per una brutta botta. Pare anche che si siano ripresi Dragoni, Baggi e Ferrario apparsi un poco affaticati nelle ultime partite. Il campo darà I suoi verdetti. 

Versione pdf

 La redazione consiglia:

sport - Calcio
Settimana del pareggio in casa gialloblu. Oggi al Voltini il Ciserano ha imposto ai padroni di casa l’1 a 1. E per la seconda volta consecutiva i gialloblù perdono l'occasione di...
sport - Calcio
Secondo pronostico, il Rezzato supera di slancio il Crema con il punteggio di 3 a 1. Il gol della bandiera è stato segnato, su rigore, dal rientrante Erpen al 49° e attenua un poco un...
Oggi al cinema