19-10-2018 ore 19:46 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Chromavis Abo Offanengo. Domenica il debutto al PalaCoim contro il Parella Torino

Reduce dall’esordio vittorioso in tre set ad Acqui Terme, la Chromavis Abo e pronta a presentarsi al pubblico casalingo del PalaCoim nel match della seconda giornata di B1 femminile in programma domenica alle ore 18, quando a Offanengo arriverà il Parella Torino. Per la squadra allenata da Giorgio Nibbio, l’obiettivo è dar continuità alla convincente prova in terra piemontese, con Porzio e compagne che proveranno a mantenere il progetto di un campionato di vertice per puntare alla storica promozione in A2.

Il punto dell'allenatore
“Parella – spiega coach Nibbio – è una squadra molto rinnovata e che viene da un risultato positivo. Abbiamo tratto alcuni dati dallo studio, ma siamo ancora agli inizi e la partita andrà vissuta in campo. Torino batte molto bene, come già faceva l’anno scorso, e in attacco si prende molti rischi. Dovremo tenere alta l’attenzione nel muro-difesa e avere pazienza in contrattacco. In settimana abbiamo continuato a lavorare sugli aspetti che vogliamo tenere al massimo come la prima palla, che ha funzionato bene ad Acqui. Inoltre, ci sono voglia e curiosità di giocare la prima in casa davanti al nostro pubblico”.

Le avversarie
Dopo la salvezza dello scorso anno, il Parella Torino affronta nuovamente la B1 con un organico rinnovato. In panchina, Stefano Di Martino ha ricevuto il testimone da Andrea Manno, che ha salutato dopo il quadriennio ricco di soddisfazioni. Cambiamenti anche nel roster, con un organico giovane che proverà a difendere nuovamente la categoria. La partenza delle torinesi è stata con il sorriso grazie al 3-1 casalingo contro le pavesi del Garlasco. A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro Barbara Manzoni e il secondo arbitro Elisabetta Previtali.

Oggi al cinema