19-10-2017 ore 16:24 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Ac Crema, blando pareggio a Pontisola. Gli uomini di Porrini non vanno oltre allo 0-0

Primo tempo equilibrato con gioco prevalente a centrocampo per entrambe le squadre. Interessante il tiro di Porcino all'11° fuori di poco. Porcino ci proverà una seconda volta con tiro parato da Pennesi. Poi è Cugini del Pontisola a mandare fuori di poco un bel tiro. Bene, al solito, Donida che lancia spesso Tomas sulla fascia dove riesce ad essere pericoloso. Alla fine del tempo si fa vedere anche Biraghi ma il suo spunto è senza fortuna. Partita che si dimostra difficile contro una squadra ostica, come, del resto da previsione.

Forsing del Pontisola ma il Crema regge
Alla ripresa del gioco cresce il Pontisola specie con l'esperto Ferreira Pinto e il Crema va spesso in sofferenza se non in confusione. Al 16° attacco di Recino ma Scietti si salva bene in calcio d'angolo. Poi la partita gira a favore del Crema. Al 20° azione di Mandelli con tiro di Tomas vicino al gol. Il Crema ora alza la testa. Le due squadre si affrontano a viso aperto, ma anche le iniziative in attacco del Pontisola sono spesso pericolose. Possesso palla prevalente dei nerobianchi. Per rafforzare la spinta in attacco il Crema sostituisce Porcino con Erpen. Un tiro di Mandelli del Crema colpisce il palo. È poi ancora Tomas a sprecare una buona occasione al 40° minuto. Finisce la partita a certificare un risultato di parità ampiamente meritato dal Crema contro un Pontisola che non ha mostrato in questa partita di meritare appieno la sua buona classifica.

Punti in classifica sono pochi
A fine gara non del tutto soddisfatti i dirigenti e tecnici nerobianchi per una classifica che non rende appieno il buon gioco offerto dalla squadra. Gli 11 punti in classifica infatti non valgono più dell'ottavo posto con ben 10 squadre davanti. La prossima partita al Voltini contro la quotata Virtus Bergamo - peraltro battuta dai nerobianchi in estate in Coppa Italia - potrebbe segnare un punto di svolta del caso piombato del Crema. Si spera in positivo.

365