18-11-2022 ore 18:25 | Sport - Basket
di Marco Cattaneo

Serie B. Sabato per la Logiman Crema trasferta insidiosa in casa della Rimadesio

Trasferta ormai classica per la Logiman Crema. L'avversaria di turno sarà infatti la Rimadesio Desio, forse l'avversaria più affrontata, almeno negli ultimi 10 anni. La formazione di coach Gallazzi è sicuramente una delle più in forma del campionato, dato che dopo le due sconfitte iniziali con San Vendemiano e Mestre ha inanellato ben cinque vittorie consecutive. E' una squadra che sa sicuramente soffrire, visto l'alto numero di affermazioni conquistate di un soffio e rappresenta un banco di prova impegnativo per una Logiman Crema che ancora deve recuperare appieno alcuni elementi non al meglio della condizione negli ultimi tempi.

 

Gli avversari

Squadra a trazione offensiva, segna 80 punti a gara, incassandone 81.1. Coach Gallazzi può sfruttare una panchina profonda, con dieci uomini in grado di stare in campo, grazie anche al florido vivaio brianzolo e molto preparata sul piano tattico, in grado di variare le difese ed adattarsi all'avversario. Il play Fumagalli, la guardia ex Crema Molteni e l'ala Maspero sono tre degli uomini più in vista, anche se le attenzioni della difesa rosanero saranno puntare soprattutto sul top-player Mazzoleni, all-around a proprio agio in ogni zona del campo. Palla a due sabato alle ore 20.30.

1234