18-07-2018 ore 13:19 | Sport - Motori
di Federico Feola

Sissi Racing protagonista nell'enduro. Aresi e Bruschi in vetta alle rispettive classifiche

Nel fine settimana è andata in scena, nella cittadina pesarese di Sant'Angelo in Vado, la quarta e penultima prova del Campionato italiano di Enduro under 23 – senior. La gara composta da tre prove – una in mulattiera, una di cross e una estrema – ha visto al via circa 200 piloti tra i quali anche quelli del team Sissi Racing. Il gruppo cremasco si è presentato al gran completo, con anche i convalescenti Nicolò Bruschi ed Enrico Zilli, e grazie ai risultati conseguiti ha vinto la classifica squadre, sia fra gli under 23 che fra i senior.

 

I piazzamenti

La tappa è stata importante per i piloti in lotta per la conquista del titolo italiano, prima dell'ultima e decisiva prova in programma a Carpineti ai primi di ottobre. Sia Federico Aresi che Bruschi sono riusciti nell'intento, vincendo nelle rispettive cilindrate: Aresi nella 300 2 tempo under 23 e Bruschi nella 250 2 tempi senior, consolidando entrambi il primato in classifica. Nonostante abbia lottato fino alla fine, Zilli non è riuscito a portare la sua Ktm 350 alla vittoria, complice la frattura del piede, accontentandosi della piazza d'onore. Secondo posto per Alberto Capoferri con la sua Ktm 125, risultato che gli consente di raggiungere il terzo posto in classifica generale. Podio anche per Miki Flaviani nella 250 2 tempi mentre Robert Malanchini si è classificato al quarto nella classe 125 senior. Nella stessa classe, ma junior, quinta piazza per Ramon Bregoli e stesso risultato, ma nella 250 4 tempi senior, per Simone Trapletti.

Oggi al cinema