18-05-2023 ore 16:34 | Sport - Motori
di Federico Feola

Campionato regionale mini enduro, domenica la tappa a Crema con la regia dell’Amc 93

Domenica 21 maggio appuntamento da non perdere per gli appassionati cremaschi di enduro per assistere al Campionato regionale di Minienduro. La gara, organizzata dal club Amc 93, col patrocinio del comune di Crema e intitolata all'indimenticabile Lodovico Zurla, prenderà il via dalla tenuta di Ombrianello. Saranno presenti tutte le migliori giovani promesse dell’enduro lombardo. Fra i piloti di spicco, il bresciano Tommaso Roccato del gruppo sportivo Fiamme Oro, il pilota del moto club Bergamo Cristiano Busatta, vincitore assoluto lo scorso anno a Crema, ma anche Evan Moschetti, di Pianengo, reduce dalla bellissima vittoria nella prima prova del Campionato italiano, disputata quindici giorni fa in Sicilia.

La gara
Ma saranno al via anche numerosi altri piloti cremaschi in forza all’Amc 93, come Giorgio Dognini, Iacopo Murabito, William Managò, Ulisse Vianelli e Federico Moretti che faranno di tutto per ottenere un risultato di prestigio. Fra l’altro, l’Amc 93 celebra quest’anno il trentennale della fondazione. Quindi un'occasione per il club del presidente Matteo Cavallini per festeggiare questo importante traguardo. La manifestazione, come già detto, prenderà il via dalla tenuta di Ombrianello, dove ci sarà il centro classifiche, il Paddock ed il centro ristoro. Da qui i giovani piloti si trasferiranno ad ogni giro nel campo di allenamento dove verrà tracciata la prova speciale. Questo per ben sei giri. Alla manifestazione potranno partecipare anche, logicamente con classifica separata, i piloti più “grandi”, quelli over 15, e anche qui ci saranno piloti di ottimo livello come il cremasco Gregorio Conte, campione in carica del Campionato regionale enduro della 125, ed il bergamasco, figlio d’arte, Davide Nicoli. La partenza del primo concorrente è prevista per le 9.30.

2818