18-03-2023 ore 13:00 | Sport - Basket
di Marco Cattaneo

Domenica per la Logiman Crema la sfida con Desio tra le mura amiche della Cremonesi

Una sfida "classica", difficile ma stimolante per la Logiman Crema. Domenica, alle ore 18, sul parquet del PalaCremonesi la formazione di coach Baldiraghi affronterà la Rimadesio Desio quarta in classifica. Numerosissimi i precedenti tra le due formazioni, sia in serie B che precedentemente in serie C. I cremaschi sono rinfrancati dalla bella vittoria in trasferta a Monfalcone, che ha chiuso un periodo avaro di risultati, mentre Desio ha collezionato tre vittorie consecutive prima della sosta ed è lanciatissima all'inseguimento di San Vendemiano, che staziona quattro punti sopra.

 

Gli avversari

La formazione di coach Gallazzi non godeva dei favori del pronostico ad inizio torneo, ma ha saputo dimostrarsi coriacea e difficile da battere. Il play Fumagalli, ottimo assistman, e le due ali Maspero e Mazzoleni sono gli uomini più in vista tra gli ospiti, che possono contare anche sulla vena realizzativa dell'ex di turno Molteni. Nelle file cremasche è l'ala Esposito a poter vantare una lunga militanza nelle file bluarancio dei brianzoli, formazione che ha un invidiabile record positivo nelle partite decise nel clutch-time. Desio mette a segno 77 punti di media a partita dall'inizio del torneo contro i 73.7 di Crema e ne incassa 72, a fronte dei 76.6 della Logiman.

1247