17-12-2013 ore 20:28 | Sport - Tennis da tavolo
di Ramon Lombardi

Ggs Ripalta. La B1 espugna Genova e conquista la terza posizione, settima vittoria della B2

Splendido fine 2013 per il Ggs Ripalta Cremasca, sempre più protagonista nei campionati nazionali a squadre di tennistavolo. Sabato scorso andava in scena l'ultima giornata d'andata e la società cremasca ha firmato un'altra doppietta in serie B che ha fatto compiere importanti passi avanti alle rispettive formazioni.

Match impegnativo
In B1 maschile, vittoria per 5-2 del Ggs contro Genova nello spareggio per il terzo posto solitario. In un match che sulla carta si preannunciava molto impegnativo, Ripalta ha saputo girarlo a proprio favore. Ancora una volta, spietato Vlad Manukyan, che ha inanellato un'altra tripletta liquidando i giovani Puppo e Bonetti e il rumeno Mirea (3-1). I restanti due punti sono stati centrati da Luca Ziliani, a segno in apertura contro Bonetti (3-0) e al quinto set contro lo straniero dei liguri. Successo solo sfiorato per Michele Muletti, a un soffio dal vincere contro Puppo. Grazie a questi due punti, il Ggs Ripalta Cremasca sale a quota otto, con un buon +4 sulla zona salvezza.

Sette su sette
In B2 maschile altro cappotto per i cremaschi, sempre più leader incontrastati del campionato. Questa volta a farne le spese è stato l'Ossola 2000 Domodossola, tornato in Piemonte con un rotondo 5-0 sul groppone rifilato da Federico Guerrini, Simone Facchi e Daniele Scotti. Il Ggs ha chiuso l'andata con l'en plein: sette su sette e 14 punti in classifica, con ottime possibilità di chiudere la pratica promozione nel girone di ritorno.

Classifica
B1, girone A. Tt Torino 14 punti; Verzuolo Scotta 10; Ggs Ripalta Cremasca 8; Genova, Refrancorese 6; Pellicceria Cane Vigevano, Verres Don Temperi, 4; Milano Sport 2.

Classifica
B2, girone A. Ggs Ripalta Cremasca 14; Trezzano, Varese, S. Giorgio Limito 10; Corona Ferrea ‘A’, Domodossola, Gallarate 4; Speed Avalon 0.
496