17-11-2022 ore 12:33 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Trofeo degli Angeli. Cinque medaglie per la Rari Nantes Crema, doppietta per Emanuele Danza

Nel fine settimana i ragazzi della Rari Nantes Crema hanno partecipato al diciassettesimo Trofeo degli Angeli, svoltosi a Cremona presso l’impianto comunale. L’esordio della squadra nella stagione sportiva 2022/2023 si è concretizzato nel primo pomeriggio con la gara dei 200 stile libero esordienti A1, nella quale Benedetta Vezzoni ha concluso con il tempo di 3’17”42 ed Emanuele Danza ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria esordienti A2 con il tempo di 2’18”16. Per la categoria Juniores hanno gareggiato nella stessa gara Gloria Danza (2’16”50) e Riccardo Saverio Palmieri (2’14”20). La gara successiva sono stati i 100 misti, con una massiccia partecipazione da parte dei cremaschi: è partita l’esordiente B2 Martina Elhamzawi (1’43”10), seguita poi da Erika Denti (1’12”69) nella categoria Assoluti; dopo le femmine viene il turno dei maschi, anche qui partendo dai più piccoli con l’esordiente A2 Massimiliano Danza (1’17”81) che conquista un ottimo argento, seguito poi da Riccardo Poli (1’02”54), anche lui con un argento conquistato, e Mattia Polimeno (1’04”45) per la categoria Juniores, infine Matteo Ginelli (1’04”03), salito sul terzo gradino del podio per la categoria Assoluti e Cristian Sanchirico (1’07”74).

Doppio oro per Emanuele Danza
Solo Matteo Ferrari gareggia nel 100 farfalla, chiudendo in 1’00”90, lasciando poi spazio ad una più ampia partecipazione nel 100 rana: per le femmine, Erika Denti conclude in (1’19”41); per i maschi invece Emanuele Danza conquista il secondo oro di giornata (1’22”27), Massimiliano Danza tocca il muro in 1’28”52, seguito poi dalle prestazioni di Andrea Guerra (1’27”51) per la categoria Ragazzi e Riccardo Poli (1’09”60). L’ultima gara di giornata è stata il 50 stile libero, nella quale figurano sei atleti della Rari Nantes tra i blocchi di partenza: le prime in vasca sono state le esordienti B2 Giada Merisio (41”39), Maria Chiara Costili (52”60) e Carolina Lughignani (1’03”33), seguite poi da Francesca Ferri (30”99) per la categoria Assoluti; per la compagine maschile hanno gareggiato Manuel Ghilardi (40”67) per la categoria esordienti A2 ed Edoardo Poli (36”58) per la categoria esordienti A1. Nel complesso è stato un ottimo inizio di stagione per la Rari Nantes: nel prossimo weekend saranno impegnati in gara gli esordienti cremaschi.

1835