17-10-2022 ore 19:14 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Serie A1. Parking Graf Crema beffata nel finale a Moncalieri. Domenica big match con Venezia

Il sapore della beffa arriva a soli 4 secondi dalla fine, quando un tiro libero della MVP Westbeld regala il successo a Moncalieri, al cospetto di una Parking Graf Crema che, per la prima volta, arriva a giocarsi la prima vittoria in campionato nel finale. Partiamo dall'epilogo. Crema, dopo una lunga rincorsa in un match molto equilibrato e tosto a livello fisico, sorpassa sul 60-62 grazie a una bella iniziativa di Dickey, che, però, dopo il time out, fallisce il tiro libero aggiuntivo. Mithcell pareggia a 24 secondi dalla sirena e ancora Dickey ha in mano la palla della vittoria ma non realizza. Kaba commette fallo e dà a Westbeld la possibilità di firmare la vittoria interna. Un vero peccato per le ragazze di Piazza, davvero vicinissime al colpaccio, in casa di una delle avversarie dirette per la salvezza.

 

Punizione beffarda nel finale

Il rientro di D'Alie, seppur non al massimo della forma, dà linfa all'attacco cremasco, anche se numerose palle perse ne limitano l'efficacia. Nonostante tutto però un'ottima Conte, insieme alle due americane, tiene a contatto le biancoblu. La bomber Tagliamento è ben controllata ma Westbeld, in area, fa il bello e il cattivo tempo (18 a metà gara). Nel prosieguo Mitchell e il risveglio di Tagliamento sembrano dare l'occasione di fuga a Moncalieri ma Crema è abile a rintuzzare subito con Kaba e Conte. Nel finale, come detto, la reale occasione di successo, purtroppo sprecata con annessa punizione beffarda come spesso accade nella pallacanestro. Ora, per Caccialanza e compagne, lo scontro con l'imbattuta Reyer Venezia, l'ennesima corazzata sul cammino del Basket Team. Appuntamento a domenica 23 ottobre, alle ore 18, al PalaCremonesi.

 

 

AKRONOS MONCALIERI-PARKING GRAF 63-62
(13-14; 32-31; 49-46)

BTC: D'Alie 9, Melchiori 2, Nori, Conte 9, Kaba 13, Capoferri ne, Caccialanza ne, Rizzi, Pappalardo 2, Dickey 24, Meresz 3. All. Piazza.

2005