17-05-2022 ore 12:34 | Sport - Basket
di Marco Cattaneo

Playout Serie B. Pallacanestro Crema, alla Cremonesi passa Jesolo. Stasera gara 2

La Pallacanestro Crema inizia male e finisce peggio gara 1 di playout, lasciando via libera a Jesolo che in regular season aveva perso entrambi i match contro i cremaschi. Ancora una volta i secondi finali sono stati fatali ai rosanero di casa, che sotto di 1 a 7" dalla fine non sono riusciti a costruire un tiro per il sorpasso.

 

La partita

Crema parte molto contratta. Jesolo colpisce due volte da dietro l'arco e con una penetrazione di Rosada si porta avanti 8 a 0. È Cernivani che attacca il ferro per il primo canestro rosanero, poi la formazione di Ghizzinardi si scioglie e recupera lo svantaggio, chiudendo avanti 20 a 18, con gli ultimi 3' a retine inviolate da entrambe le parti. Nei secondi 10' Crema attacca male, mal digerisce l'accenno di zona 3/2 dei veneti e mette solo sei punti nel quarto. Jesolo non fa sfracelli ma riesce comunque ad andare al riposo avanti 34 a 26, con i cremaschi che non segnano negli ultimi 3'.

 

Finale al cardiopalma

In avvio di secondo tempo Jesolo arriva due volte al +10 ma due triple consecutive di Del Sorbo e Esposito riportano in quota Crema. Genovese sorpassa ma è una tripla di Rossi, dopo un opinabile tecnico comminato a Del Sorbo a fissare il tabellone sul 47 a 45 per gli ospiti. Girandola di emozioni negli ultimi 10', con le due squadre che si sorpassano a suon di triple. Jesolo ne mette due di fila con Rossi e Bovo ed a 1'51" dal termine va avanti di 4. Replica dall'arco Genovese ma Crema a 7" dalla fine pasticcia sulla rimessa, perde palla e subisce un nuovo antisportivo. Malbasa prima e Favaretto poi dalla lunetta fissano il punteggio sul 62 a 58. Jesolo ribalta così il fattore campo, in attesa di gara due di stasera, martedì 17 maggio, alle ore 20.30.

399