17-04-2019 ore 10:10 | Sport - Tennis
di Federico Feola

Tennis club Crema, ottimo esordio in Serie B e C. Sconfitte Gallarate e Aci Castello

Esordio vincente per il Tennis Club Crema, che non poteva chiedere di meglio a una giornata ricca di impegni. Quelli a livello individuale, come il torneo Fit-Tpra ospitato in via del Fante dove ha vinto Luca Denti Tarzia e nella finale del terza categoria di Ripalta Cremasca vinta dal maestro Armando Zanotti. E quelli a squadre, con l’esordio dei team di Serie B e Serie C. Hanno vinto entrambi, con i ragazzi di B protagonisti di un prezioso successo per 4-2 allo Junior Aci Castello, in provincia di Catania.

Serie B, Sinicropi e Nava ribaltano il risultato
Una vittoria che vale tanto sia perché inaspettata, sia per come si era messa la trasferta, con i lombardi sotto per 2-0 dopo i primi due singolari, a causa delle sconfitte di Lorenzo Bresciani (6-1 e 6-2 da Stefano Platania) e del capitano-giocatore Nicola Remedi, sfortunato nel duello contro Giuseppe Ricciardi. Remedi, infatti, ha condotto il match fino al 7-6 2-0, quando un problema muscolare alla coscia sinistra l’ha bloccato. Ha provato a continuare, ma ha ceduto sei giochi di fila ed è stato poi costretto a gettare la spugna. Tuttavia, la delusione si è presto volatilizzata grazie al numero uno Riccardo Sinicropi e al giovane del vivaio Giacomo Nava, che hanno superato senza particolari difficoltà rispettivamente Alessio Siringo (6-0 6-3) e Orazio Giuffrida (6-4 6-3), siglando il 2-2. Nei doppi il capolavoro del team ospite: il duo Sinicropi/Bresciani non ha fatto scherzi contro Platania/Platania, battuti per 6-2 6-4, mentre la coppia di under 18 Nava/Ricetti ha conquistato il punto della vittoria, battendo per 7-5 6-4 Ricciardi e Giuffrida. Giovedì 25 aprile la seconda giornata, in casa contro i romani del Play Pisana.

Serie C, successo per le ragazze del Tc Crema
Ottima anche la partenza delle ragazze di Serie C, pure loro vittoriose in trasferta sui campi del Tc Gallarate. È finita 3-1 per le cremasche, che hanno ceduto un singolare con la new entry Giuliana Bestetti – battuta da Gloria Pizzichini, numero 45 del mondo a metà Anni ’90 – ma hanno vinto senza difficoltà gli altri due, grazie a Lidia Mugelli (6-0 6-0 a Elena Bonafede) e alla giovane Giulia Finocchiaro, passata con un doppio 6-1 su Elena Cattorini. Dal doppio il punto del 3-1, conquistato da Finocchiaro/Mugelli contro Pizzichini/Bonafede (6-2 6-4). Il prossimo impegno delle ragazze sarà domenica 28 aprile, in casa contro l’Harbour Club di Milano.

50
Oggi al cinema
Eventi del giorno