15-10-2019 ore 12:38 | Sport - Basket
di Federico Feola

La Pallacanestro Crema domina l'Olginate. Prima vittoria per i ragazzi di coach Garelli

Al termine di un incontro ben giocato la Pallacanestro Crema ha superato in casa la Gordon Olginate con il punteggio di 69 a 48. Dopo il canestro iniziale di Rattalino, poi annullato da Antonelli per il resto del match, Crema sfrutta la vena realizzativa di Gaetano che griffa i primi sette punti. Il canestro del 9 a 4 di Vecerina illude i rosanero che vengono raggiunti da Donadoni e Basile. Gli uomini di Meneguzzo trovano anche il vantaggio con una tripla di Manetti al quale replica immediatamente Motta ed il quarto si chiude con Crema avanti 17 a 15.

 

Due punti importanti per i cremaschi
La fase difensiva, già di spessore con Antonelli a distribuire stoppate a destra ed a sinistra diventa perfetta con l'ingresso di capitan Del Sorbo. La Gordon non trova il canestro per quattro minuti e mezzo e Crema ovviamente prende il largo col primo vantaggio in doppia cifra (26-15). L'intervallo lungo arriva sul 36 a 24 e l'incontro sembra ancora aperto nonostante la superiorità dei padroni di casa. Fabi sembra chiudere ogni discorso con il canestro del 45 a 26 dopo tre minuti della ripresa, ma Olginate ha la forza di reagire e di limitare il passivo a fine quarto a soli 13 punti. Nell'ultimo quarto Meneguzzo prova a ruotare i propri lunghi senza trovare buone soluzioni in attacco, ributta sul parquet Basile gravato di quattro falli ma i ragazzi di Garelli incrementano sempre di più il proprio vantaggio. Il canestro della staffa arriva al 38' grazie ad una gran giocata di Brambilla che ruba palla a Basile e va a schiacciare, dando il via libera all'ingresso dei più giovani di entrambi i roster con la partita ormai in ghiaccio. Per Crema due punti importanti e la consapevolezza di essere sulla strada giusta.

464
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato