14-05-2024 ore 19:35 | Sport - Motori
di Federico Feola

Italiano enduro a Ceva, prima vittoria stagionale per il Sissi Racing con Andrea Gheza

Domenica a Ceva, in Piemonte, si è svolta la terza delle cinque gare in programma del Campionato italiano di enduro Under23-Senior che ha visto la partecipazione di oltre 300 piloti. Per il team cremasco Sissi Racing, presente stavolta al completo, ancora una una prova che lascia un po’ di amaro in bocca. Infatti, se c’è grande soddisfazione per la bellissima vittoria di Andrea Gheza (GasGas 300) nella classe 300 Under 23 che lo pone in piena lotta per la conquista del titolo, lasciano un po’ di amaro in bocca i due secondi posti del rientrate Mirko Spandre (GasGas 350) e del giovane Simone Cagnoni (GasGas 125) ai quali è sfuggita la vittoria davvero per pochissimo: Spandre per 2 secondi e Cagnoni per 6 secondi. Davvero poco, se si tiene conto che totale delle prove cronometrate è stato di quasi cinquanta minuti.

 

Gli altri risultati

Ma i buoni risultati per il team cremasco non finiscono qui. Infatti a salire sul podio c’è stato anche Alberto Capoferri (Gasgas 300) terzo nella 300 Senior. Mentre sempre nella Top Five ci sono anche Robert Malanchini (Gasgas 350), quarto nella 450 Senior, e Gregorio Conte (Gasgas 350) quinto nella 450 Under 23. Un po’ più attardato Mattia Legrenzi, nono nella 125 Cadetti. La situazione in campionato ora, a due gare dal termine, vede Andrea Gheza secondo, ma a soli due punti dal leader, l’emiliano Capuzzo. Secondo è anche Cagnoni nella 125 Cadetti, ma con un distacco difficile da colmare in due gare. La stessa cosa vale per Capoferri e Malanchini, tutti e due terzi nelle loro classi. Mentre Conte è quinto nella 450 under 23. Prossimo appuntamento ai primi di luglio a Villafranca Lunigiana.

1871