13-10-2016 ore 19:24 | Sport - Tiro con l'arco
di Federico Feola

Campionati Italiani 3d, sul podio le cremasche Paola Natale e Giulia Cavagnera

Nel fine settimana scorso si sono svolti nelle faggete di Lago Laceno i X Campionati Italiani 3D, ai quali hanno preso parte anche 6 arcieri cremaschi, 3 della categoria Junior e 3 della categoria Senior. Sugli stessi campi visti lo scorso anno in occasione dei Campionati Italiani Campagna, gli atleti qualificati a questa manifestazione hanno potuto confrontarsi su 3 percorsi tecnicamente molto impegnativi, come mostrato anche dai punteggi finali.

 

Due donne sul podio

Come da tradizione ormai, le 2 ragazze dell'Arco Compound hanno conquistato posizioni da podio, a cominciare da Paola Natale attualmente in forza alla Cam di Gallarate che è riuscita a aggiudicarsi la medaglia d'oro e il titolo di Campionessa Italiana Compound Junior 3D, accompagnata sul podio dalla amica e rivale Giulia Cavagnera che milita tra le fila degli Arcieri sul Serio di Offanengo che quest'anno si è aggiudicata la terza posizione e la medaglia di bronzo. Gara sfortunata invece per Yuri Bombelli, Arco Nudo Junior  del Cremarchery Team, che dopo aver dominato la gara di qualificazione e la prima serie di eliminatorie, per una freccia sfortunata lascia la competizione prima della finale, conquistando comunque un ottimo 6° posto assoluto dietro a alcuni componenti della Nazionale.

 

I senior

Ottima prestazione di Marco Bombelli del Cremarchery Team che si piazza esattamente a metà classifica in 27° posizione, come altrettanto buona la prestazione di Stefano Cavagnera degli Arcieri sul Serio, che nella classifica Longbow chiude al 36° posto;  gara chiusa invece con qualche rammarico per l'ultimo cremasco in gara, Matteo Bombelli degli Arcieri sul Serio che a causa di un problema tecnico non riesce a esprimere al meglio il suo potenziale e si piazza alla 26° posizione.

Versione pdf
Oggi al cinema